Quotidiano di Bari

Aeroporti di Puglia tra indagini e processi, i vertici però restano intoccabili

Tante le denunce sulla società di gestione degli scali civili, ma per i ‘manager’ non vale manco la rotazione

 Aeroporti di Puglia tra indagini e processi, i vertici però restano intoccabili

 

 

Sono ormai anni che nelle stanze di Aeroporti di Puglia si parla più di indagini, scandali, bandi e società costituite all’ultimo momento, processi e stipendi faraonici, mentre si dipanano i fili della matassa sui contratti sottoscritti con compagnie che scendono ai ‘disonori’ delle cronache più per cavilli, che per incentivare i loro voli dai nostri scali. E in mezzo ai blitz dei finanzieri che chiedono e sequestrano pile di bilanci, atti e documenti ci sono sempre (o quasi) gli stessi manager, dall’ex amministratore Mimmo Di Paola al direttore generale Marco Franchini, al capo amministrativo Patrizio Summa, nonostante critiche e attacchi. Anzi, più gravi sono le accuse formulate dagli investigatori e più si alza il velo; più l’ex Seap ...

Gatta: "Sanità allo sbando, Emiliano nomini subito l'assessore al ramo"

Gatta: "Sanità allo sbando, Emiliano nomini subito l'assessore al ramo"

 L’opposizione di centrodestra alla Regione Puglia chiede invano da tempo che il presidente della giunta, Michele Emiliano, nomini  l’assessore alla Sanità, la cui delega è retta “ad interim” dal successore ...

In angustum non contemnenda coacta (14)

In angustum non contemnenda coacta (14)

La recente Scoperta di sette pianeti, simili alla terra, in zona temperata, con un’orbita intorno a una stella, ha Ribadito che la Scienza Unisce, in quanto ”Denuda” l’uomo di tutte ...

E la processione delle teste mozze ebbe fine

E la processione delle teste mozze ebbe fine

Sul finire del 1681 tre capi banda, tali Gio Batta Albanese, Antonio Angone e Francesco Vignola, a capo di una ventina di masnadieri, si rendevano protagonisti di un “eccesso” nella ...

Migrare, niente più spago per le valigie

Migrare, niente più spago per le valigie

Emigrare, oggi, non è più la stessa cosa di ieri. Fino agli anni sessanta, quando dal nostro Mezzogiorno si levò l’ultima ondata di migranti, la fuga conservava un suo significato ...

Parigini: “Non ho capito più nulla, ora testa bassa e concentrazione”

Parigini: “Non ho capito più nulla, ora testa bassa e concentrazione”

Una serata memorabile quella dell’esterno d’attacco Vittorio Parigini che proprio lunedì sera ha realizzato la sua prima rete in biancorosso, in virtù di un sinistro chirurgico che ha fulminato l’estremo ...

Emiliano sempre più sotto il "fuoco" delle polemiche

 Emiliano sempre più sotto il "fuoco" delle polemiche

Il presidente della Puglia, Michele Emiliano, da quando ha annunciato l’intenzione di voler fare il segretario nazionale del suo partito, il Pd, se riesce a vincere le primarie, è assediato ...

Praga, Budapest e Cracovia le mete più gettonate

Praga, Budapest e Cracovia le mete più gettonate

 

E’ l’Est d’Europa la destinazione favorita dei baresi per le brevi vacanze di Pasqua. Le mete più gettonate sembrano Praga, Budapest e new entry, Cracovia in Polonia. Per capire ...

Le campane, non solo l’allegria

Le campane, non solo l’allegria

Si parla tanto di inquinamento acustico. Impianti industriali,traffico urbano, aeroporti, ferrovie ed elettrodomestici sono responsabili di una collettiva, pesante e cupa vibrazione alla quale abbiamo fatto il callo al punto ...

La luce è leggerezza

La luce è leggerezza

Venerdì scorso all’AncheCinemaRoyal si è aperta ‘ResExtensa Calling, una rassegna di danza pensata sull’asse Bari-Napoli (compagnie pugliesi e campane a confronto).  ‘Light Prospectus’, lo spettacolo di apertura ideato e portato ...

Colantuono: “Bella prova, ma non dobbiamo commettere sciocchezze”

Colantuono: “Bella prova, ma non dobbiamo commettere sciocchezze”

Biancorossi come un rullo compressore, hanno conquistato la terza vittoria consecutiva e mister Colantuono da quando si è insediato sulla panchina biancorossa, con una media di 1.80 punti a partita ...

Colantuono: “Restiamo umili e pensiamo una partita alla volta”

Colantuono: “Restiamo umili e pensiamo una partita alla volta”

“Non dobbiamo cullarci sulla vittoria di venerdì di sera. Una squadra che vuole crescere non deve pensare troppo al passato. La partita è finita alle 23? Alle 23 e un ...