Quotidiano di Bari

Sempre più evidenti le spaccature nella maggioranza di centrosinistra

Il governatore Emiliano nega un vertice di coalizione per chiarire. Il suo partito minimizza, ma auspica un confronto

Sempre più evidenti le spaccature nella maggioranza di centrosinistra

 

Da martedì scorso, e per tre giorni consecutivi, la maggioranza di centrosinistra che governa la Regione Puglia è incappata in incidenti politici di percorso che denotano uno scollamento all’interno della coalizione che sostiene il governatore Michele Emiliano (Pd) nell’Aula di via Capruzzi.  Infatti, nell’ultima seduta di consiglio regionale, lo scorso martedì, il Presidente della Regione, pur avendo sulla carta i numeri per farli eleggere, non è riuscito a far  nominare dalla sua maggioranza il garante dei minori e quello dei detenuti dei detenuti, in quanto i consiglieri eletti con le due liste civiche ( “Emiliano per la Puglia” ed “Emiliano sindaco di Puglia”) che fanno capo direttamente al governatore non hanno sostenuto i nomi dei due candidati esterni al ...

Buche stradali come crateri nel centro cittadino

Buche stradali come crateri nel centro cittadino

Megaponti futuristici, dai costi esorbitanti, megainfrastrutture da realizzare in ambito cittadino, anche qui dai costi milionari. Opere che stravolgeranno Bari nei suoi assetti sociali ed urbanistici nei prossimi anni, senza ...

S’infiamma la guerra delle assunzioni tra mozioni e ricorsi

S’infiamma la guerra delle assunzioni tra mozioni e ricorsi

Niente da fare: questioni del personale sempre in primo piano, alla Regione Puglia. A far parlare, da un bel po’ di tempo a questa parte, oltre alla rivoluzione mancata della ...

La rabbia dei cittadini per la mancata raccolta differenziata

 La rabbia dei cittadini per la mancata raccolta differenziata

Potrebbe tornare presto lancia in resta, il comitato di quartiere Carrassi, sull’abolizione dei Municipi e “Class action” collettiva conseguente alla risposta ricevuta dal Comune di Bari alla diffida sul mancato ...

Come contrastare la piaga sociale del femminicidio

 Come contrastare la piaga sociale del femminicidio

 

"Come contrastare i femminicidi" è il tema, quanto mai attuale, di un interessante convegno che si tiene domani a Gioia del Colle presso il Chiostro Comunale. Vi prenderanno parte ...

Prospero, l’ultima magia

 Prospero, l’ultima magia

Sembra che ‘La tempesta’ sia stata l’ultima opera scritta da Shakespeare. Tant’è che nella decisione di Prospero di mettere definitivamente da parte le arti magiche una volta raggiunto lo scopo ...

Il povero sarto faceva pena e allora...

Il povero sarto faceva pena e allora...

In un articolo pubblicato molti anni fa su un quotidiano locale e di recente raccolto in un volume edito da Levante (‘Storie baresi’) il compianto Vito Melchiorre ricorda che intorno ...

Floro Flores: “Stimolato dalla mia nuova sfida, è stato semplice scegliere Bari”

Floro Flores: “Stimolato dalla mia nuova sfida, è stato semplice scegliere Bari”

La tanto attesa punta è arrivata a mezzanotte ieri sera, ed è il profilo di cui si era parlato nelle ultime 48 ore, ovvero Antonio Floro Flores, centravanti del Chievo ...

Pronta la fusione appulo-emiliana, ma i dipendenti sono sulla graticola

Pronta la fusione appulo-emiliana, ma i dipendenti sono sulla graticola

Si sono incontrati lunedì negli uffici baresi senza dare troppo nell’occhio, i vertici delle fiere di Bari e Bologna, con il presidente della Camera di Commercio e il Commissario regionale ...

La Puglia non cresce: “Macché onesti, sparano sempre sui manager di casa nostra”

La Puglia non cresce: “Macché onesti, sparano sempre sui manager di casa nostra”

Non si placa la bufera delle nomine nelle società a partecipazione pubblica, in particolare in quelle dove c’è lo zampino di Michele Emiliano, trasversalissimo capo della giunta regionale pugliese. Nel ...

Pinocchio in carne ed ossa, il ritorno

Pinocchio in carne ed ossa, il ritorno

Fosse stato per il Lorenzini le avventure di Pinocchio si sarebbero concluse con la morte del burattino, impiccato dal Gatto e la Volpe. Ma davanti alle proteste dei lettori de ...

Ad acquerello, la Bari che fu

Ad acquerello, la Bari che fu

Ancora negli anni del secondo dopoguerra – pur nell’affermazione industriale dell’arte fotografica – non era raro che enciclopedie, sussidiari scolastici, riviste e locandine fossero corredate di vedute eseguite ad acquerello, ...