Quotidiano di Bari

Micai: “Mai pensato di andare via, crediamoci sino alla fine!”

Il portierone ha rinnovato sino al 2020

 

Il portierone in biancorosso dal 2014 che ha da subito conquistato le simpatie della tifoseria oltre agli apprezzamenti degli addetti ai lavori, ha firmato il suo prolungamento con la Fc Bari sino al 2020. Il giocatore è intervenuto ieri in conferenza stampa parlando della sua soddisfazione: “E’ un traguardo importante raggiunto con il duro lavoro ed impegno. Abbiamo trovato un accordo verbale già qualche mese fa, ieri – ndr – c’è stata l’ufficialità. Smentisco categoricamente se qualcuno ha scritto o pensato che io ero proiettato altrove. La mia testa è sempre stata qui al presente e al futuro con questi colori. Ho trovato una città che mi ha fatto crescere professionalmente e sotto ogni punto di vista”. L’estremo difensore di provenienza dal Su Tirol voluto in biancorosso da Devis Mangia e subentrato due stagioni fa in corso d’opera a Guarna, quest’ultimo oggi al Foggia, ha speso parole di stima sul suo tecnico attuale, mister Colantuono: “E’ un allenatore completo che mette tutti sullo stesso piano senza preferenza alcuna. Lo stimo moltissimo ed ho avuto la sua fiducia anche dopo che ho commesso qualche errore”. Sul suo modello da seguire ha indicato un’icona finita nel dimenticatoio da molti: “In tanti mi hanno paragonato a Gillet, per me è un piacere ed onore essere messo a confronto con profili di tali spessore”. Infine inevitabile una battuta sul finale di stagione incandescente: “Sarà un aprile di fuoco. Avremo davanti Spezia, Carpi, Verona e Salernitana. La Salernitana stessa è in gioco e stanno facendo molto bene. Il Carpi tra le mura amiche è solidissima e lo Spezia nostra prossima avversaria è una di quelle con l’organico più completo. Il Verona affronta un momento di appannamento ma era e resta tra le favorite alla corsa finale, con noi che lotteremo sino all’ultimo”. 

M.I.

(07 Apr 2017) - Articolo letto 235 volte

INSERISCI UN COMMENTO
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio Non superare gli 800 caratteri, rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo Ho letto e accettato il regolamento, i termini e la privacy policy