Le arpie non nuotano
12 luglio 2017
Ancora in stallo il caso “pausa caffè” passando dai tornelli
12 luglio 2017

“Speravano che i lavori sul lungomare finissero in questa stagione”

“Gli abitanti sono sconcertati, speravano che i lavori sul lungomare sarebbero finiti questa stagione. Esiste una emergenza viabilità a San Girolamo”: lo dice al Quotidiano don Pasquale Zecchini, parroco della comunità nell’omonimo rione.

Don Pasquale, il Sindaco ha mostrato un certo ottimismo sullo svolgimento dei lavori al lungomare..

“ Io tocco con mano, al contrario, la preoccupazione dei cittandini e degli abitanti che speravano che i lavori sul lungomare finissero in questa stagione”.

Lamentele?

“ Il problema grave è la viabilità, pessima, una situazione che definisco caotica e possiamo parlare di emergenza. Indubbiamente qualche cosa da parte dell’ amministrazione è stata fatta e dobbiamo prenderne atto, ma i lavori sul lungomare vanno a rilento. Insomma, si constata un ottimismo eccessivo che non pare trovare riscontro nella realtà”.

Lei parla di caos viabilità, perchè?

“Qui non c’è solo caos ma emergenza. Durante l’ anno scolastico in certe fasce orarie la situazione è insostenibile e persino arrivare in parrocchia diventa problematico, rimaniamo isolati e ai nostri fedeli riesce non agevole raggiungere la chiesa”.

Ma il Comune sul lungomare si è attivato..

“Certo, è importante e bisogna riconoscerlo. Però si poteva compensare questa iniziativa con altre e penso alla viabilità, o all’edilizia che è quanto mai confusa. Da noi, aggiungo, non esistono veri punti di aggregazione per i giovani, i ragazzi sono abbandonati a sè stessi. In parrocchia abbiamo un campetto di calcio, ma inutilizzabile, perchè ci sono spese di manutenzione che non possiamo permetterci”.

La pineta di San Francesco?

“ E’ diventata in larghi tratti, un letamaio, con le giostrine danneggiate. Occorre maggior sorveglianza anche se i cittadini, talvolta, ci mettono del proprio con uno scarso rispetto del bene comune. E poi gli insetti”.

Quali?

“Specialmente nel periodo estivo, siamo invasi dalle zanzare, una piaga mai risolta dall’Amiu che io stesso ho allertato, senza avere mai significative risposte”.

Bruno Volpe

240 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *