Salute

A Bologna ‘Digital Reputation’, come social network influiscono su psiche giovani

(Adnkronos) – E’ dedicata al tema di come i social network rischiano di intaccare la salute mentale dei giovani e di come la tecnologia influenzi la percezione di noi stessi e della nostra vita la conferenza a carattere divulgativo ‘Digital Reputation’ promossa dal distretto Rotaract 2072 (Emilia Romagna e San Marino). L’evento, rivolto a tutti giovani – in programma sabato 7 ottobre dalle 14 a Bologna presso l’hotel Sidney – dato il tema trattato ha ottenuto il patrocinio dell’Asl della Romagna, dell’Ordine degli psicologici della Regione Emilia Romagna e del Dipartimento di psicologia ‘Renzo Canestrari’ dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. “L'evento Digital Reputation – afferma Ottavia Vera Cavina, rappresentante del distretto Rotaract 2072 – nasce dalla volontà di portare alla luce l'effetto che i social network hanno sulla nostra salute mentale, come vanno ad influire sulla nostra vita e cosa possiamo fare noi per uscire da questa spirale. Quale vuole essere l'obiettivo finale? – riflette – Creare un evento su misura dei giovani, dove siano i soggetti ‘principi’, ma anche per i genitori e gli adulti che si trovano a dover affrontare questo argomento con chi hanno intorno”. Ad aprire l’incontro – si legge in una nota – sarà la relazione ‘Digital Reputation, l’impatto dell’online sull’offline’ a cura di Elvis Mazoni, professore associato di psicologia dello sviluppo e dell’education presso l’Università di Bologna. A seguire l’intervento di Elisa Zamagni, psicologa psicoterapeuta presso il SerT, dal titolo ’Digitale: nuove risorse o nuove patologie?’. L’evento è aperto a tutti e gratuito, ma è consigliato prenotarsi sul sito del Distretto Rotaract 2072 per avere la certezza di trovarsi riservato un posto in sala. —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 4 Ottobre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio