Attualità

A Roma confronto su Educazione Finanziaria al femminile come strumento equità̀ sociale

(Adnkronos) – La promozione di una maggiore cultura finanziaria e assicurativa è essenziale per migliorare l'indipendenza finanziaria delle donne, fornendo loro gli strumenti necessari per acquisire autonomia, empowerment e una maggiore tutela personale e professionale. È questo il messaggio principale dell’evento “Educazione finanziaria al femminile come strumento di equità sociale” organizzato da CEOforLIFE con il sostegno di Alleanza Assicurazioni, e svoltosi oggi a Roma presso il CEOforLIFE ClubHouse di Montecitorio.  Il tema dell'educazione finanziaria riveste un ruolo fondamentale all’interno dei 17 obiettivi SDGs dell’Agenda ONU e delle sei Missioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). In particolare, la Missione n. 4 del PNRR mira a rafforzare le condizioni per lo sviluppo di un'economia basata sull'alta conoscenza, competitività̀ e resilienza, partendo dalla consapevolezza delle criticità̀ presenti nel nostro sistema di istruzione, formazione e ricerca.  Alleanza Assicurazioni è impegnata sul fronte di una mission che la vede da anni protagonista: quella di accrescere l’educazione finanziaria e assicurativa degli italiani, un importante ruolo sociale in linea con gli obiettivi dell’Agenda Onu al 2030. La Compagnia ha avviato dal 2020 un “Programma Nazionale di Educazione Finanziaria e Assicurativa”, articolato in seminari gratuiti che in questi anni hanno registrato oltre 300 mila partecipanti a più di 3.500 eventi, suddivisi tra “Protection Day”, “Investment Day” e “Previdenza Day”. L’impegno degli eventi sul territorio è stato amplificato con un piano editoriale social, radio e rubriche ad hoc raggiungendo oltre 80 milioni di contatti. Claudia Ghinfanti, Responsabile Marketing di Alleanza Assicurazioni ha commentato: “I dati dell’ultima edizione di Edufin Index evidenziano che le donne sono in una condizione di fragilità finanziaria rispetto agli uomini e dimostrano poco interesse verso i temi finanziari e assicurativi, registrando un livello di Edufin Index più basso di 5 punti rispetto agli uomini (54 vs 59). È importante analizzare i fattori che sono alla base del gender gap: l’imprinting della famiglia italiana e il mancato ruolo della scuola ad oggi in termini di educazione finanziaria. Ecco perché Alleanza sta ponendo attenzione particolare all’alfabetizzazione finanziaria al femminile, coinvolgendo in prima linea le nostre Consulenti assicurative della Rete di Alleanza. Il progetto “Donne che parlano alle Donne” le ha viste impegnate nella realizzazione di rubriche su tutti i canali on e off line, promuovendo i principali concetti di educazione finanziaria assicurativa applicati alla quotidianità. Inoltre, sono stati realizzati eventi educativi e masterclass, gli “Investment day al femminile”, per accrescere le competenze delle partecipanti sui temi finanziari”. Dopo l'intervento di Giordano Fatali, President & Founder CEOforLIFE, sono seguiti i diversi panel: Educazione finanziaria: evidenze e GENDER GAP, Educazione finanziaria come strumento di Empowerment, Educazione finanziaria come percorso di carriera. A seguire, gli interventi di Ylenia Lucaselli, Capogruppo FdI in Commissione Bilancio Camera dei Deputati e di Enrico Giovannini, Co Founder di AsViS, prima della conclusione dei lavori affidata a Davide Passero, ceo di Alleanza Assicurazioni.  Tanti i panelist che hanno portato il loro contributo: Claudia Ghinfanti, Responsabile Marketing, Alleanza Assicurazioni – Giuseppe Di Rienzo, Direttore Generale Fondazione Libellula – Monica Rivelli, Responsabile Progetti Feduf – Elisa Brancalion, Responsabile Formazione e Sviluppo, Alleanza Assicurazioni – Jole Saggese, Capo Redattore Class CNBC – Elena Silvani, Responsabile Sviluppo e Governance di Rete, Alleanza Assicurazioni – Laura Mercuri, PWN Rome e Responsabile sistema di controllo sull’informativa finanziaria e di sostenibilità, Eni – Paola Corna Pellegrini, Presidente Winning Women Institute e AICEO – Associazione Italiana CEO – Laura Gangitano, Head of National Practices Jefferson Wells – Simona Alberini, Ceo Abb Italia. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 27 Novembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio