Attualità

Addio a Francoise Bornet, protagonista del ‘Bacio’ di Doisneau: aveva 93 anni

(Adnkronos) – Il suo nome è praticamente sconosciuto, eppure è apparsa in una delle fotografie in bianco e nero più famose del Novecento, quella che mostra un bacio appassionato tra due fidanzati in mezzo alla strada della capitale francese: Françoise Bornet è morta lunedì 25 dicembre a Évreux, in Normandia, all'età di 93 anni, come riporta il quotidiano "Le Parisien", che ha pubblicato la notizia della scomparsa a funerali avvenuti. Bornet ha posato con il suo amante, Jacques Carteaux, per il fotografo Robert Doisneau (1912-1994), in una fotografia intitolata "Le Baiser de l'Hôtel de Ville" ("Il bacio al municipio"), scattata nel 1950. All'epoca aveva 20 anni. Nata Françoise Delbart, la giovane donna era un'apprendista attrice, come il suo compagno Jacques Carteaux, quando le loro strade si incrociarono con il famoso fotografo francese. Robert Doisneau notò la coppia sulla terrazza di un caffè. Stava preparando un servizio sulle giovani coppie di fidanzati a Parigi qualche anno dopo la fine della seconda guerra mondiale commissionato dalla rivista americana "Life". Chiese loro di posare per lui in diversi luoghi della capitale. Alla fine, fu lo scatto realizzato davanti all'Hôtel de Ville a essere visto in tutto il mondo. Françoise e il suo amante presero strade diverse: Carteaux divenne viticoltore, mentre Delbart interpretò piccoli ruoli in undici film, in particolare in "Les grandes familles" (1958) accanto a Jean Gabin. Sposò poi Alain Bornet, regista di film pubblicitari e industriali, per il quale fece molte voci fuori campo. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 2 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio