Il Comune chiede la dichiarazione dello stato di emergenza
22 Novembre 2022
“Un impegno gravoso e di assoluta responsabilità, una sfida con me stesso”
22 Novembre 2022

“Ai cittadini assicuro il massimo impegno”

“Ai cittadini assicuro il massimo impegno”: il dottor Paolo Pate, nuovo Presidente di Amiu Puglia (succede all’ avvocato Sabino Persichella) parla del nuovo e prestigioso incarico al nostro giornale.

Dottor Pate, lei viene dalla presidenza di Asi, dove aveva quali interlocutori gli imprenditori, adesso i referenti saranno i cittadini…

“Sicuramente è un tipo o una qualità differente di interlocuzione, prima mi rivolgevo agli imprenditori, adesso ai cittadini di Bari e di Foggia. Per abitudine io non sono solito fare promesse. MI limito a dire che svolgerò questo compito con lo stesso impegno del precedente, con il massimo attaccamento al lavoro”.

Che Amiu ha trovato?

“Le premetto che sono arrivato qui da poco e dunque proprio per motivazioni logiche non sono in grado e non posso lasciarmi andare a temi tecnici e specifici, avremo poi tutto il tempo di entrare nel dettaglio. Tuttavia ho notato una cosa nel giorno del cambio di consegne”.

Cioè?

“Che ho trovato un’ azienda eccellentemente organizzata, molto bene diretta dal punto di vista manageriale e solida. Il merito va ascritto certamente al mio predecessore, l’avv. Sabino Perischella che ha mostrato affidabilità e competenza. Davvero, oggi Amiu è un’azienda efficiente. Ho notato tra l’altro come i dipendenti erano attaccati al precedente presidente e questo certifica qualità umane non indifferenti”.

Che cosa pensa del suo nuovo incarico?
“E’ una sfida, per giunta molto difficile, quella di garantire pulizia ed igiene a due grandi realtà come Bari e Foggia. Ritengo che la prima mossa sia quella di dare la massima attenzione e priorità alle esigenze dei cittadini sapendo soprattutto ascoltare. L’ obiettivo primario è appunto donare alla cittadinanza pulizia ed igiene, abbiamo le capacità ed un parco mezzi in grado di farlo”.

Una maniera in più per migliorare la qualità di vita…

“Sicuramente. Prendiamo Bari che ha una sua vocazione turistica. Mi sembra chiaro che il turista apprezzi e soprattutto torni volentieri in una città che presenta un volto gradevole e soprattutto igienicamente accettabile. e attrattivo Lo stesso dicasi per Foggia i cui cittadini hanno il diritto a vivere in un ambiente salubre”.

Ai cittadini che cosa promette?

“Non prometto. Io sono solito chiedere e non promettere. A loro chiedo con la massima fiducia collaborazione. E’ innegabilmente vero ed esatto che l’Amiu deve svolgere al meglio e al massimo delle sue capacità il proprio lavoro. Tuttavia i cittadini dal canto loro devono collaborare rispettando le regole e le norme di igiene. Non è pensabile pretendere sempre e tutto dal pubblico, anche i privati devono svolgere la loro parte. Naturalmente lavoreremo tanto sul porta a porta e sulla differenziata”.

La spaventa la gravosità di questo compito?

“Spaventa no, ma sicuramente è un incarico di grande responsabilità che richiederà impegno e lavoro da parte di tutti”.

BV

 203 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *