E’ Casamassima il comune della Provincia di Bari nel quale si gioca maggiormente d’ azzardo
11 Marzo 2019
Via all’undicesima edizione del “Premio Mimmo Bucci”
11 Marzo 2019

Al via il cantiere per il primo playground nel parco di largo 2 giugno

Sono cominciati questa mattina, nel parco di largo 2 Giugno, i lavori per la realizzazione del primo dei 14 tra playground e aree sportive attrezzate all’aperto, finanziati con 2 milioni di euro da un bando per il Credito sportivo del 2017. Lo rende noto l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli che si è recato sul posto per verificare le operazioni di allestimento del cantiere.Si ricorda che il progetto, che riguarda aree pubbliche con destinazione a verde e aree di proprietà comunale di pertinenza di scuole, prevede la fornitura degli arredi e degli attrezzi a servizio delle diverse discipline e attività sportive nei vari playground. Nello specifico, nel parco 2 Giugno è prevista non solo la riqualificazione del campo da basket esistente attraverso il rifacimento del manto, la sostituzione dei canestri e dei tabelloni, la realizzazione della rete di protezione alle spalle dei canestri, ma anche la realizzazione di un nuovo campo da basket, anch’esso dotato di illuminazione con accensione temporizzata. Inoltre gli interventi riguardano il rifacimento del percorso di accesso ai campi da basket, l’installazione di attrezzature per attività a corpo libero con pavimentazione antitrauma nello spazio adiacente ai campi e il rifacimento del campo da bocce, che vedrà la sostituzione del manto in erba sintetica e l’installazione di strutture prefabbricate per il deposito delle attrezzature da gioco.“Oggi siamo partiti con il primo cantiere nel parco 2 Giugno e in questa settimana ne avvieremo altri due, uno a Sant’Anna e l’altro a Palese – ha commentato Pietro Petruzzelli – . Realizzare 14 aree sportive e attrezzate, diffuse in tutti i quartieri di Bari e fruibili liberamente da tutti, significa dare corpo alla nostra idea di sport da praticare nelle palestre a cielo aperto, spazi pubblici dove chiunque potrà allenarsi, fare sport e impegnarsi per il proprio benessere. Per quanto riguarda questo primo cantiere, l’impresa aggiudicataria avrà la necessità di recintare tutta l’area oggetto degli interventi, al fine di favorire la movimentazione dei mezzi. Ci ha comunque garantito che, entro 3 settimane, ultimerà la riqualificazione del vecchio campo da basket restituendolo ai tanti appassionati che ogni giorno lo utilizzano”.In questa settimana saranno avviati anche i lavori per il playground in via Mimmo Conenna, a Sant’Anna, dove, a partire da mercoledì 13 marzo, sarà realizzato un nuovo campo da basket dotato di sistema di illuminazione con accensione temporizzata, e saranno installati attrezzi ginnici ed elementi di ginnastica calistenica, oltre ad essere sistemati il viale di accesso e l’area a verde perimetrale. Venerdì 15 marzo, invece, sarà la volta del cantiere in via Minervino, a Palese, per l’esecuzione del nuovo campo pluridisciplinare da basket e pallavolo con rete di protezione, illuminazione con accensione temporizzata, la realizzazione dei viali di accesso e la sistemazione a verde dell’area di 6500 mq.

610 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *