“Per il trasporto del pomodoro vi è una carenza di mezzi, ma soprattutto di autisti”
16 Agosto 2021
Carenza sangue, stop agli interventi non urgenti al Policlinico
17 Agosto 2021

“Assai probabile che sulle costa del Sud arrivino profughi dall’Afghanistan”

” Assai probabile che sulle coste della Puglia, ma anche della Calabria e del sud arrivino profughi dall’Afghanistan”: lo dice in questa intervista che ci ha concesso Monsignor Ciccio Savino, bitontino, vescovo di Cassano allo Jonio che parla anche di Gino Strada, fondatore di Emergency recentemente scomparso. Lo ha conosciuto ed incontrato di persona.

Eccellenza Savino. Chi era Gino Strada?

” Un sognatore che si è occupato sempre delle persone fragili, deboli, degli ultimi, di quelli maggiormente vulnerabili. Lo ho incontrato due volte. Pur sognatore, aveva un programma di vita  concreto e lo ha realizzato con Emergency sotto forma di una comunità, una organizzazione oggi più che mai presente. Per una singolare eterogenesi dei fini, egli è morto mentre i talebani occupavano Kabul. E lui ci ha sempre ricordato che la guerra non è mai una soluzione, andrebbe abolita e in questo ha ricalcato fedelmente la pastorale di Papa Francesco. Piuttosto, analizzando gli sviluppi dell’ Afghanistan, mi pongo un interrogativo”.

Quale?

” Leggo dichiarazioni dei talebani di  cedimento ai principi culturali e della civiltà occidentale.  Lecito nutrire  qualche riserva. Tuttavia mi domando: non è strano o singolare che in tanto poco tempo abbiamo  sbaragliato l’ esercito regolare? Non vorrei che Cina, Turchia e Usa avessero detto, fate pure,  andate avanti, ce ne disinteressiamo”.

Ritiene che da quella nazione possa arrivare sia in Puglia che nelle regioni del sud che affacciano sul Mediterraneo un’ ondata di profughi?

” Lo ritengo  probabile, però la cosa non deve spaventarci. Come Chiesa e popolo di Dio dobbiamo dare una risposta accogliente e solidale. Però non possiamo fare tutto da soli, anche l’ Europa deve muoversi”.

Eccellenza Savino: in che cosa consiste la risposta cristiana?

” Il cristianesimo non è una dottrina o una filosofia. Ma uno stile di vita coerente con quello che ha predicato nel Vangelo il Maestro. Gesù non  ha inteso abolire la Legge, ma darle compimento nell’ ottica della misericordia, sintetizzandola in due precetti: amore a Dio e al prossimo. Gesù ha accolto tutti, non ha responto nessuno, persino i peccatori e i farisei che lo giudicavano. Non è venuto a giudicare, ma a salvare. Il cristianesimo ci invita a guardare al Cielo, con i piedi a terra, saldi nella realtà, senza  farsi contaminare”.

Bruno Volpe

 

 461 total views,  3 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *