Attualità

Atp Toronto 2023, Jannik Sinner batte Gael Monfils e va in semifinale

(Adnkronos) – Jannik Sinner in semifinale all'Atp Mastets 1000 di Toronto, in Canada. L'azzurro, testa di serie numero 8, nei quarti di finale batte il francese Gael Monfils per 6-4, 4-6, 6-3 dopo 2h22' di battaglia. In seminfinale, Sinner affronterà lo statunitense Tommy Paul, che a sorpresa sconfigge lo spagnolo Carlos Alcaraz, numero 1 del mondo, per 6-3, 4-6, 6-3. Sinner raggiunge per la quinta volta la semifinale di un Masters 1000. Lo fa al termine di un match caratterizzato da lunghi duelli da fondo. In totale, 32 punti sono arrivati dopo scambi con almeno 9 colpi. Sinner piazza 20 vincenti decisivi per piegare il 36enne Monfils, che piazza 19 ace ma balbetta quando non serve la prima palla: Sinner conquista il 61% dei punti quando Monfils deve ricorrere al secondo servizio e questo finisce per fare la differenza. "E' stata durissima", dice Sinner alla fine del match, che si chiude dopo la mezzanotte locale. "Nel secondo set ho commesso un paio di errori gratuiti, ma Monfils ha alzato decisamente il suo livello. Nel terzo set ho cercato di seguire il mio piano di gioco, ho provato a giocare un po' più libero a livello mentale: ci sono riuscito, sono contento", afferma. Ora, la sfida con Paul. L'americano piega Alcaraz, bissando la vittoria ottenuta un anno fa contro lo spagnolo a Montreal. Per Paul, decisivo l'approccio aggressivo: su 23 discese a rete, 21 punti. Alcaraz paga un'insolita imprecisione e finisce al tappeto zavorrato da 20 errori gratuiti. "Ho giocato un ottimo match, ho seguito i miei colpi: non si può giocare contro Alcaraz inseguendo sempre lo scambio, bisogna essere aggresssivi. Questo ha fatto la differenza", l'analisi di Paul dopo la vittoria prestigiosa. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 12 Agosto 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio