Attualità

Attaccata dai suoi cani in casa, 50enne muore sbranata a Londra

(Adnkronos) – Sarebbe stata attaccata dai suoi cani ed è morta poco dopo. E' accaduto alla periferia di Londra, dove una donna cinquantenne è stata attaccata in casa, a Hornchurch, dai suoi due XL Bully, raccontano i media britannici. E' stata soccorsa dal personale di un'ambulanza arrivata sul posto dopo un allarme lanciato alla polizia, ma è deceduta sul luogo dell'aggressione avvenuta nel primo pomeriggio di ieri. A nulla è servito l'arrivo di un elicottero. I due cani, registrati come prevede la legge nel Regno Unito, sono stati portati via dagli agenti. Secondo i dati ufficiali, lo scorso anno si sono registrati 16 decessi a causa di aggressioni di cani. Dal primo febbraio in Inghilterra e Galles sono al bando gli XL Bully e i proprietari che già avevano cani di questa razza li hanno dovuti registrare per ottenere l'esenzione dalle nuove misure restrittive.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 21 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio