Attualità

Autonomia, Foti (Magna Grecia): “Approvazione ci preoccupa, Zes unica va in direzione opposta”

(Adnkronos) – "In questa fase la cosa più importante e preoccupante è l'approvazione dell'autonomia differenziata perché da quel momento viene costituzionalizzata la spesa storica e il Paese viene diviso in due". Così il presidente della Fondazione Magna Grecia Nino Foti parlando a margine del convegno 'Zes unica, una grande opportunità per il Mezzogiorno?' organizzato a Palermo dalla Fondazione.  "A cosa serve il Pnrr se nel frattempo si sta svolgendo un'attività che di per sé sposterà ingenti somme economiche e finanziarie verso le aree del nord? – chiede Foti – Non dimenticate che tre intese erano già state fatte per il governo Gentiloni, per cui non è solo un problema di destra o di Lega". La Zes unica, aggiunge, "è fondamentale ma va nella direzione opposta” della riforma dell’autonomia differenziata.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 22 Aprile 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio