Bari sempre più porta d’Europa per la trasformazione digitale
22 Giugno 2022
Sbloccato il cantiere Erp di Mungivacca, per ora sulla
22 Giugno 2022

Bancarelle fino al tramonto, col fresco si spende meglio

Mercati e mercatini estivi fino a dopo il tramonto, continua l’esperimento positivo a Bari. Sembra proprio essersi rivelata proficua, difatti, la riunione con le sigle di rappresentanza delle categorie di ambulanti presso l’Assessorato allo Sviluppo Economico della Città di Bari dell’altra sera, riunione monotematica sulla programmazione delle aperture serali dei mercati settimanali. Si trattava di decidere modi e termini di un’iniziativa che ha riscosso apprezzamento sia da parte degli espositori che della folta clientela ‘in trasferta notturna’ negli anni scorsi, non solo per prendere atto e acquisire i pareri degli operatori, ma soprattutto avanzare concretamente sul fonte delle procedure e criteri posti alla base dell’iniziativa di mantenere aperti i mercati settimanali fino alle ore serali, d’estate. E ieri finalmente l’intesa conclusiva trovata in Largo Chiurlia, presso il Suap dove si sono incontrati -come detto sopra – i rappresentanti delle associazioni di categoria convocati dall’Assessore alle Attività Produttive Carla Palone. Una riunione serena nel corso della quale è stato in realtà recepita positivamente la proposta dell’assessora Palone di non stravolgere la ritualità dei mercati, andando incontro alle esigenze degli operatori mercatali in questo delicato periodo. A tal fine, come hanno fatto sapere i rappresenatnti dell’associazione ‘Casambulanti’ di Savino Montaruli,  è stata presentata e approvata la proposta che i mercati serali saranno soltanto due, il giorno lunedì in via Portoghese limitatamente al primo lunedì di luglio ed al primo lunedì di agosto 2022, lasciando inalterate le altre giornate lavorative. Mercati dunque che continueranno a svolgersi nelle ore mattutine senza variazioni. Soddisfatto il Presidente CasAmbulanti-UniPuglia Savino Montaruli il quale, al termine della riunione di lunedì, ha dichiarato: “è stata recepita la nostra richiesta di evitare lo stravolgimento dei mercati a Bari e con il contributo della nostra modifica apportata al documento strategico del Commercio, trasformatasi in emendamento presentato e approvato dalla maggioranza in Consiglio Comunale a Bari, è stato possibile evitare quel dannoso “automatismo” che avrebbe portato “automaticamente” allo svolgimento nelle ore serali di tutti i mercati di Bari per così tanto tempo, per mesi”. Insomma, un lavoro certosino quello svolto al tavolo della concertazione tra funzionari e dirigenti comunali, con l’ausilio decisivo dell’assessorato al Commercio che ricompensa ampiamente della fatica che tutta la organizzazione guidata da Montaruli ha svolto soprattutto nei mesi scorsi per evitare danni. ’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone rende noto che, accogliendo la richiesta di tutte le sigle sindacali di settore, gli uffici della ripartizione sono al lavoro sul provvedimento che autorizza l’apertura serale dei mercati settimanali di merci varie nelle settimane dal 13 al 17 luglio e dal 3 al 7 agosto. L’apertura, nella fascia che va dalle ore 16 alle 21, riguarderà tutti i mercati settimanali con l’eccezione di quello del sabato di in via Madre Teresa di Calcutta, a Poggiofranco, che manterrà invece invariati gli orari mattutini. “Grazie al dialogo mai interrotto con i rappresentanti delle associazioni di categoria – ha commentato la Palone – con l’apertura serale dei mercati per una settimana a luglio e agosto diamo riscontro alle  richieste delle associazioni dei consumatori e moltissimi cittadini”. Insomma, poter scegliere cosa acquistare tra le bancarelle dei mercati cittadini negli orari pomeridiani, infatti, significa evitare di uscire nelle ore più calde e offrire anche a chi lavora di mattina la possibilità di comprare a prezzi convenienti.

Antonio De Luigi

 551 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *