Spigolature di fatti e misfatti (30)
11 settembre 2018
Emiliano difende il ministro grillino Di Maio su Twitter, ma irrita i renziani del proprio partito
12 settembre 2018

Bari a tutta birra, altro test amichevole contro il Picerno

I biancorossi guidati da Cornacchini dopo aver dilagato per 21 a 0 contro l’Acquaviva nella giornata di domenica. I Galletti già nella prima frazione erano in vantaggio di dieci gol con le reti di Simeri e Pozzebon, entrambi autori di un poker, insieme ai gol di Nannini e Neglia. Nella ripresa, show del centravanti Floriano, autore di ben cinque reti ed una prestazione maiuscola sebbene dall’altra parte ci fosse uno sparring partner di livello nettamente inferiore. A segno nel corso dell’allenamento, anche Bollino e Liguori, una doppietta a testa ed un gol ciascuno per Feola e Mutti.  Un Bari da quanto si apprende in palla, anche se non è stato ancora possibile visionarlo perché ad oggi tutti i test si stanno disputando col massimo riserbo ed a porte chiuse. Si presume per cercare di far restare concentrata più possibile la squadra e per non dare alcun punti di riferimento alle avversarie che attenderanno al varco la formazione barese, che parte da favorita pur avendo iniziato la preparazione in nettissimo ritardo rispetto alle altre compagini. Tuttavia. In attesa della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni e del probabile esordio domenica prossima al San Filippo di Messina contro la formazione sicula, i pugliesi continuano a prepararsi sul rettangolo di gioco, sfidando altre squadre sempre a porte chiuse. Giovedì 13 settembre alle ore 15 il Bari ospiterà presso il campo di Capurso, la formazione del Picerno (serie dilettantistica nel girone D) che domenica ha battuto in Coppa Italia il Castrovillari con un netto e convincente 2 a 0. La squadra pugliese guidata da mister Giacomaro attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale si è detta entusiasta dell’amichevole contro una delle pretendenti per vincere il girone I.

Marco Iusco

 

 

154 Visite totali, 9 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *