C’è anche la sagra del carciofo, tra le spese dell’Agenzia Irrigui Forestali
31 Gennaio 2013
Il film della colpa
1 Febbraio 2013

Bari: Evitare ogni tipo di distrazione e tornare a far punti

Chiuso il calcio mercato si torna a parlare di campionato. Il Bari è chiamato domani ad un test molto impegnativo in casa della Ternana.La squadra umbra viene dalla vittoria contro il Modena fuori casa, arrivata agli ultimi secondi di gioco e staziona stabilmente a 28 punti in classifica. Una compagine costruita da Mimmo Toscano per far bene e raggiungere una salvezza tranquilla. La prova di Modena ha mostrato il carattere dei rossoverdi capaci di rimontare lo svantaggio iniziale, realizzando una prestazione positiva; Toscano ha saputo compattare il gruppo, anche con le assenze di due giocatori importanti come Pisacane e Meccariello.Contro i pugliesi sarà assente Cris Miglietta squalificato per un turno il giocatore rientrerà nell’anticipo di venerdì 8 febbraio al “Manuzzi” con il Cesena.Nell’allenamento di mercoledì il tecnico umbro ha schierato in porta Citino riposo precauzionale per il titolare Brignoli, in difesa Ferraro, Fazio come centrale, Lauro, a centrocampo Vitale, Scozzarella, Botta, Carcuro, Ragusa come esterno destro, Alfageme e Ceravolo. Non ha preso parte alla seduta Ciofani.Mancherà ancora il centrocampista Salif Dianda impegnato con il Burkina Faso, qualificato per i quarti, in Coppa Africa. Sul fronte mercato la Ternana ha ufficializzato l’arrivo del giovane difensore classe ’92 Alberto Masi via Juventus dalla Pro Vercelli. Il giocatore si è detto contento di vestire la maglia ternana mettendosi subito a disposizione del suo nuovo tecnico, inoltre è stata riscattata l’altra metà del cartellino del portiere Brignoli dalla Lumezzane.Proprio il portiere umbro Brignoli ha parlato in conferenza stampa elogiando il Bari di Torrente:” I biancorossi sono una squadra molto forte con ottime qualità, dobbiamo affrontare la gara di sabato con concentrazione, sarà una partita difficile. Di loro temo Tallo può impensierirci con le sue incursioni. Con il mister stiamo preparando al meglio la partita. Dal canto nostro non rinunciamo mai a giocare e affrontiamo le partite a viso aperto”.Ma che Bari sarà quello che scenderà in campo al Liberati di Terni? Torrente potrebbe rimescolare le carte e rivedere qualcosa sopratutto in difesa. Non ci sarà Polenta squalificato, il tecnico campano potrebbe adottare una linea arretrata a 4 confermando al centro Ceppitelli e Dos Santos, sulla sinistra il neo acquisto Andrea Rossi e sulla destra uno tra Sabelli o Ristovski.In caso di un 3-5-2 più coperto potrebbe partire tra i titolari Altobello, il quale potrebbe schierarsi al centro della difesa, con Sabelli o Ristovski sulla destra ed uno tra Defendi, Aprile o Rossi sulla sinistra in grado di coprire in fase arretrata e dare maggiore dinamismo in fase offensiva.In attacco potrebbe essere convocato Ghezzal reduce dal lungo infortunio, nelle ultime settimane ha giocato con la Primavera di Giampaolo mostrandosi in buona forma, un elemento sicuramente utile per l’attacco barese.

Tra i galletti ha parlato l’uruguaiano Gustavo Aprile, oggetto misterioso fino a metà stagione, il laterale sta diventando un’ arma in più per Torrente:” Non so perché nella prima parte di campionato non ho mai giocato, ma ora sono contento di essermi riuscito a tagliare uno spazio e conquistato la fiducia dell’allenatore. Gioco dove vuole Torrente. Non mi sono mai sentito tagliato fuori dal progetto barese, sono rimasto in città anche durante le scorse feste, ho legato con i compagni oltre con i sudamericani Polenta e Dos Santos, anche con Defendi e Bellomo. Devo comunque migliorare e ritagliarmi un posto, in campionato di Serie B, molto difficile e tattico”. Aprile potrebbe essere riconfermato già sabato contro la Ternana, quando è sceso in campo ha dato sempre il suo contributo.Il Bari dovrà ben guardarsi dal prossimo avversario, quella di mister Toscano è una squadra diversa rispetto a quella dell’andata, dove il i pugliesi si imposero per 2 a 0 al San Nicola. Gli umbri hanno conquistato sette punti in tre partite e saranno spinti dall’entusiasmo dei propri sostenitori. Il galletto dovrà imporre il ritmo di gioco in mezzo al campo, chiudendo tutti gli spazi laterali degli umbri, spinti da Ragusa e Vitale sulle fasce, evitando le amnesie difensive protagoniste in negativo, soprattutto su calcio piazzato dove la punta Litteri può far male, sfruttando al meglio ogni singola azione d’attacco. Nota lieta del match di sabato una parte dell’incasso, precisamente 50 centesimi a biglietto saranno devoluti alla causa di Serana Grigione, la giovane ternana affetta da una rara malattia. La cifra servirà per aiutare la sua famiglia a sostenere le spese per le cure mediche.

Davide Annicchiarico

 694 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *