Il terrore di Passo della Vecchia
25 Giugno 2022
Sconti dal 2 luglio: “Questi sarebbero saldi di fine stagione?”
25 Giugno 2022

Bari, si intensifica per Moncini, mentre si complica per Folorunsho

Meno di dieci giorni al pre raduno, prima della partenza per il ritiro in quel di Roccaraso. Non è stato definito ancora il calendario delle amichevoli, ma da informazioni raccolte in nostro possesso saranno tre, contro avversarie che saranno svelate nei prossimi giorni, i nomi. I tifosi biancorossi seguono con molto interesse e rinnovata stima nei confronti della società che ha affermato poco più di una settimana fa, che sarà costruito un Bari d’alta quota. Se per Cheddira è chiusa, anche se manca l’ufficialità, non si può asserire la stessa medesima cosa per Mallamo, per il quale essendo cambiato il ds c’è stato un rallentamento ma nulla di irrisolvibile per lo stratega del calciomercato biancorosso, Ciro Polito. Il direttore sportivo del Bari sta però accelerando per chiudere la trattativa che porta Gabriele Moncini, attaccante classe 1996 del Benevento, sul quale c’è da registrare l’interesse anche di altri club, ma il giocatore gradirebbe a quanto pare Bari Con la formazione campana è stato anche capitano ed ha segnato 8 reti nell’ultima stagione, distinguendosi per la sua duttilità, per la sua fisicità e grande voglia di mettersi a disposizione. Un giocatore che potrebbe non essere necessariamente il grande colpo per ambire a stare in una posizione di alta quota, ma sicuramente di crescita e prospettiva. L’altro nome, quello di un trequartista su cui si sta lavorando da settimane è quello di Camillo Ciano, di provenienza dal Frosinone, e ben quattro reti all’attivo nell’ultimo campionato cadetto, ed il suo record lo ha fatto registrare nel 2017-18 realizzando 15 gol e 16 assist, contribuendo alla promozione del Frosinone in A, conosce Terranova e Maiello, sicuramente aggiungerebbe qualità e sa giocare anche da falso nueve, nell’ultima stagione lo ha fatto con grande spirito di sacrificio, raccogliendo meno sotto il profilo realizzativo ma svolgendo un lavoro prezioso. Si è complicata per Folorunsho, giocatore in prestito alla Reggina, ma di proprietà sul Napoli. Sul ragazzo sarebbero piombate società di serie A che lotteranno per salvarsi, e la società partenopea, stessa proprietà dei biancorossi, sta pensando ad una cessione di nuovo in prestito ma nella massima serie piuttosto che in un ritorno di fiamma che si potrebbe facilmente trasformare in un flop, qualora il ragazzo non dovesse partire da subito col piglio e giusta determinazione. Per la porta, invece, è in poule Elia Caprile dalla Pro Vercelli che ha sbaragliato la concorrenza di Gemello dal Torino e di un altro profilo sempre molto forte fisicamente ma che evidentemente ci si è fermati ai semplici sondaggi o richieste di informazioni.

M.I.

 

 8,897 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *