Sport

Bari vince con la Locri, Floriano superlativo

Migliore prestazione stagionale della truppa biancorossa guidata da mister Cornacchini che ieri al San Nicola hanno travolto la Locri con un netto 3a0,grazie ad un prestazione superlativa di Floriano, autore di un gol e assist nei primissimi minuti per Demiro Pozzebon, la terza rete è stata siglata da Simeri, quest’ultimo partito dalla panchina, ma come tutto il resto del gruppo ha dato dimostrazione di farsi trovare pronto. Ottimo esordio anche per Nicola Turi, una vita nel settore giovanile del Bari ma senza mai giocare in prima squadra e facendo la trafila in altre categorie e squadre, sino ad accettare la chiamata del nuovo Bari targato Luigi De Laurentiis. Benissimo tutto il Bari che ieri ha allungato sulle dirette concorrenti e si porta a più tre sulla Nocerina, e dando un forte segnale al campionato dopo le critiche ricevute nelle ultime due settimane a causa dei pareggi, rispettivamente contro Marisa e Turris. Infine, nota di merito per il campione, Ciccio Brienza ieri in campo dal primo minuto, decisivo con le sue geometrie, col suo passo e verticalizzazione di un giocatore di una categoria superiore che probabilmente direbbe ancora la sua nella massima serie.

La voce del tecnico–  Cornacchini al termine della partita ha esternato la sua gioia: ‘’Non avevo ancora mai visto un Bari così bello e quadrato. Complimenti a tutti ragazzi, a Turi che ha esordito, Brienza campione nato e troppo forte ed a tutti i miei ragazzi. L’unica pecca che avremmo dovuto concretizzare le numerose occasioni create perché non sai mai come si può mettere. Siamo una squadra di valore assoluto, lo stesso Pozzebon, era un po’ condizionato dalla panchina ed invece deve avere lo stesso coraggio e qualità quando parte dalla panchina. Ripeto, non ci nascondiamo e dobbiamo continuare a lavorare duramente perché abbiamo la qualità ed i mezzi per farlo’’.

Marco Iusco


Pubblicato il 29 Ottobre 2018

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio