Carrera: “Il mio Bari deve suonare tutti gli spartiti, guai a sottovalutare il Potenza”
6 Marzo 2021
Il Potenza espugna il San Nicola e per mister Carrera arriva la prima sconfitta
8 Marzo 2021

Bisceglie. Papagni: “Noi penseremo a vincere, rispetto per tutti ma paura di nessuno”

Vigilia in casa Bisceglie per la delicata partita che domani si disputerà allo stadio ‘Gustavo Ventura’, la squadra neroazzurra è reduce da un pareggio che le va davvero stretto conseguito mercoledì sera sul difficile campo del Monopoli, dove stava conquistare tre punti preziosi ed invece alla fine ne è arrivato solo uno perché I Gabbiani sul fotofinish l’hanno ripresa. Tuttavia azzerato quanto accaduto mercoledì sera, mister Papagni ha l’obbligo di ripartire dalle belle risposte sul campo e certezze e di fronte si troverà un Catania agguerrito che ha perso per un gol di Santana, giocatore che stava in A con i rosanero ed è sceso anche in D con il Palermo. Il  Catania, seppur quinto in classifica un’altra eventuale sconfitta, si paventa di un possibile esonero del tecnico Pino Raffale, ma il tecnico Papagni ha risposto al giornalista in modo molto chiara: “Noi siamo il Bisceglie, pensiamo alla partita, con rispetto ma senza paura, a prescindere dall’avversaria. Giocheremo contro una buona squadra che vanta anche alcune individualità di spessore, da Russotto, Sarao, e non solo, Ma anche lo stesso Di Piazza che ho allenato al Savoia, senza dimenticare anche Reginaldo. Ma ripeto, noi dobbiamo fare meglio e giocare per vincere”. Fuori resteranno ancora De Marino, il quale dovrebbe esserci la prossima settimana e Loliva: “Sono tutti arruolabili, tranne De Marino e Loliva, la squadra che ha giocato più minuti è stata a riposo giovedì, mentre venerdì e sabato abbiamo lavorato con intensità. Siamo concentrati, di qui alla fine vorremo sempre riscattarci”. Infine, sul fatto che anche le altre dirette concorrenti stanno correndo ed il mediano Cittadino, andato in gol al termine dei Monopoli-Bisceglie ha concluso: “Assolutamente, vi garantisco che i ragazzi dopo il pareggio erano incavolati. Il calcio oggi non è neanche più fatto solo delle due fasi, ma si è aggiunta anche una sorta di terza fase di transizione. Noi dobbiamo essere abili a ripartire e sfruttare al massimo tutte le occasioni. Siamo tutti consapevoli che la strada intrapresa è quella giusta”. Bisceglie che scenderà in campo con il possibile 3-5-2: Spurio, Giron, Priola, Altobello, Tazza, Maimone, Cittadino, Romizi, Vona, Cecconi, Rocca.A dirigere la gara sarà il signor Valerio Marianesi di Ciampino, coadiuvato dagli assistenti, Di Giacinto e Basile, mentre il quarto uomo è Luca Angelucci. Ph. Bisceglie Calcio.

M.I.

 

 6,004 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *