Attualità

Bonduelle: “Nuovo logo più moderno e in linea con trend emergenti”

(Adnkronos) – “Il precedente logo era presente dal 2008 e, anche se stava funzionando molto bene in tutta Europa e anche in alcuni luoghi al di fuori dei confini europei, la vita di un logo ha i suoi tempi e i suoi bisogni e c’era bisogno di un rinnovamento, di modernità e di essere più in linea con il mondo e i trend che stiamo osservando”. A dirlo è Maxime Bonduelle, general manager Bell South Europe di Bonduelle, a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo logo, attraverso il quale l’azienda leader nel mondo vegetale rivela la sua nuova brand image.  “La sfida che il team che ha lavorato al nuovo logo ha dovuto affrontare è stata quella di mantenere quello che stava funzionando – spiega Bonduelle – perché il vecchio logo era molto ben conosciuto e riconosciuto dai consumatori, rendendolo al tempo stesso più fresco e moderno. Abbiamo mantenuto molti elementi del vecchio logo, come ad esempio l’arco che sovrasta la scritta Bonduelle, e aggiunto altri elementi, come la foglia, in linea con la vicinanza alla natura del brand, dal momento che i nostri prodotti sono al 100% naturali”. Attraverso il nuovo logo e la nuova brand identity, Bonduelle crea omogeneità tra le sue diverse categorie di prodotto – frozen, fresh, ambient e delicatessen – ed evoluzione verso la modernità, senza perdere identità e valori.  Grazie a una maggiore attrattività e dinamicità, il brand accompagna i consumatori in scelte più sostenibili e salutari per il benessere delle persone e del pianeta: “Bonduelle ha questa specificità – sottolinea il general manager Bell South Europe – a differenza di molti altri brand che sfruttano una tecnologia per molti prodotti diversi, Bonduelle ha scelto da molti anni di concentrarsi solo sui prodotti vegetali utilizzando diverse tecnologie. Una specificità che contraddistingue Bonduelle fin dal 1926, quando abbiamo cominciato con le verdure in lattina, per poi evolversi negli anni ’60 con i prodotti surgelati e, più recentemente, puntando anche sul fresco. Questa specificità dà al consumatore fiducia nella competenza del brand di soddisfare i loro bisogni e di essere in linea con i precetti di una maggiore sostenibilità e di un’alimentazione a base vegetale”.  “I valori che da oltre 170 anni guidano l’attività di Bonduelle sono: integrità, eccellenza, attenzione alle persone, equità, fiducia, apertura e semplicità” sottolinea. “La mission di Fondazione Louis Bonduelle, che quest’anno compie vent’anni, è di accelerare la transizione alimentare, aiutando le persone a cambiare i comportamenti alimentari, indirizzandole verso un’alimentazione vegetale – conclude Bonduelle – e salvaguardando le persone e il pianeta. A tal fine, Fondazione Louis Bonduelle promuove attività di sensibilizzazione per rendere l’alimentazione sostenibile più accessibile, disponibile e condivisibile”. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 28 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio