L’ex terrorista rosso Galmozzi, omicida del brigadiere pugliese Giuseppe Ciotta, minaccia Salvini su Facebook
12 Luglio 2019
Salambò segnò Casavola
13 Luglio 2019

Brienza ai saluti, lo vuole la Juve Stabia

E’ partito ieri mattina dalla stazione centrale di Bari, la squadra biancorossa con il capitano del nuovo corso, Valerio Di Cesare assieme agli altri sette confermati della scorsa stagione, ovvero Nannini, Bolzoni, Hamlili, Feola, Neglia, Floriano e Simeri, due i volti nuovi, Kupisz e Terrani, ma presto si aggregheranno anche Antenucci e Costa dalla Spal, Frattali mentre è partito col gruppo. Non è escluso invece che già dalla prossima settimana raggiungano Bedollo, anche il difensore Perrotta e Sabbione. Non è partito il capitano, oramai ex capitano, Ciccio Brienza, che non rientra nei piani della società e che è ad un passo dal salutare Bari e i suoi tifosi per approdare alla JuveStabia, formazione che ha dominato lo scorso campionato di lega Pro e che militerà nella serie cadetta, un giusto epilogo per un fuoriclasse che avrebbe voluto concludere la sua carriera in serie B, tra i professionisti, anche se il suo volere era quello di giocare ancora un campionato con i Galletti seppure in serie C, ma così non sarà. Resta da definire il quadro delle amichevoli, oltre alla prima contro la Fiorentina delle riserve perché la prima squadra è in tournee negli Stati Uniti, il prossimo test, presumibilmente il 24 dovrebbe essere contro il Benevento o Cagliari. Il rientro è previsto per il 27, ma nel frattempo ci saranno tutti gli altri tasselli della rosa che arriveranno. Uno di questi è Davide Marfella che già da metà prossima settimana potrebbe ritornare a Bari, e quasi sicuramente ci saranno anche cinque-sei giocatori del vivaio del Napoli a rinfoltire la rosa di Cornacchini, almeno sino a che non arriveranno tutti gli altri elementi richiesti. Infine, per l’attacco oltre ai nuovi acquisti, Antenucci, Terrani, giungeranno anche Emanuele Bifulco, e molto probabilmente anche Ferrari dal Genoa, dove c’è da superare la concorrenza del Monza.

Marco Iusco

 

 

 

333 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *