Attualità

Brindisi, incidente sul lavoro in zona industriale: morto operaio 37enne

(Adnkronos) – Un operaio di 37 anni è morto nella tarda mattinata di oggi in un infortunio sul lavoro nell'area industriale di Brindisi. Secondo la prima ricostruzione, ancora in fase di accertamento, è stato schiacciato da una bobina durante alcune fasi di lavorazione con un carro ponte nello stabilimento Jindal films in cui si produce film per polietilene. Disperati i soccorsi e corsa contro il tempo dell'ambulanza del 118 per salvarlo. L'operaio è morto nel pronto soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi.  Sulla tragedia indagano la Polizia e gli ispettori dello Spesal, il servizio di prevenzione e sicurezza sugli ambienti di lavoro dell'azienda sanitaria locale, che hanno effettuato i primi sopralluoghi.  Questo è il secondo incidente sul lavoro nella zona industriale di Brindisi in due settimane dopo la morte di un 40enne caduto da un'altezza di dieci metri, dal tetto di un capannone, l'1 marzo. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 13 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio