“Il mio gol più bello con la maglia del Bari fu contro il Padova”
18 Novembre 2021
Al Policlinico scarpette e cappellini di maglia
18 Novembre 2021

Cauto ottimismo nel mondo dei cinema e dei teatri

Cauto ottimismo nel mondo dei cinema e dei teatri dopo il sospirato ritorno al pieno organico. Lo ricaviamo dal giro di interviste che abbiamo realizzato. Questo sentiment positivo trae origine in parte nel green pass, per altro verso nella programmazione che è tornata ad offrire titoli e lavori di qualità. Resta ancora qualche moderata apprensione negli spettatori, ma è normale. Partiamo col dottor Giulio Dilonardo, Presidente regionale Anec ed Agis: “Le cose- dice al Quotidiano- stanno finalmente tornando a posto e diciamo che siamo soddisfatti. Naturalmente ci vorrà tempo per un rientro alla totale normalità, vi è chi ha ancora timore e invoca il vecchio distanziamento. Tuttavia le sale stanno applicando con rigore e scrupolo tutti i protocolli e i cinema sono luoghi sicuri. Oggi palpiamo una certa fiducia da parte del pubblico e lo vediamo dalle sale che nel complesso sono piene”. Che Natale sarà visto che da sempre è una festa in famiglia, ma anche di cinema?  “Non sarà come nel passato- dice ancora Dilonardo-ovvero non il dicembre d’ oro solito, tuttavia notiamo una piacevole voglia di riprendere la vita di prima, sia pur nell’ osservanza delle regole igieniche. Qualcuno di noi, però, non ha riaperto ancora, nell’ ordine del venti per cento. Aggiungo che in cartellone, finalmente, abbiamo titoli di qualità che tirano”. Ed ecco l’avvocato Francesco Santalucia, patron della Multisala Galleria, cinema storico dei baresi vicino la stazione centrale: “Registriamo un fisiologico calo del trenta per cento rispetto al 2019, ma è normale, non potevamo aspettarci di più. Però si avverte un sensibile ritorno alla normalità e maggior convinzione da parte del pubblico. Insomma, è una buona ripartenza. In qualcuno si percepisce il timore del luogo chiuso, tuttavia era una reazione scontata e prevista. Noi stiamo rispettando con attenzione tutti i protocolli sanitari”. Quanto al Natale dice: ” Sarà un Natale cinematografico anche per i buoni film in cartellone. Noto voglia di cinema”. Dal cinema al teatro che è parente stretto. Abbiamo ascoltato l’opinione del patron del Teatro Team di Bari Bartolomeo Pinto: “Abbiamo avuto buon riscontro di pubblico e la campagna abbonamenti lo ha dimostrato. Anche gli ultimi spettacoli hanno palesato interesse. La gente invoca un ripristino della normalità. Il nostro teatro poi è grande e il distanziamento è assicurato. Inoltre il green pass e i vaccini fanno il resto, bisogna essere ottimisti. Insomma, vi è una lenta e progressiva ripresa. Piuttosto la stampa potrebbe evitare di spargere allarmismo. Capisco che bisogna informare, ma la situazione italiana è diversa da altre realtà”.

Bruno Volpe

 282 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *