Attualità

Chiara Ferragni indagata per truffa aggravata per il pandoro Balocco. Lei: “Sono serena”

(Adnkronos) –
Chiara Ferragni è indagata per truffa aggravata da minorata difesa nella vicenda del pandoro Balocco. Lo si apprende da fonti della procura di Milano che precisa come sia indagata anche con la stessa ipotesi di reato Alessandra Balocco, amministratrice delegata dell'omonimo gruppo dolciario.  "Sono serena perché ho sempre agito in buona fede e sono certa che ciò emergerà dalle indagini in corso" ha detto Chiara Ferragni, assistita dagli avvocati Marcello Bana e Giuseppe Iannaccone. "Ho piena fiducia nell’attività della magistratura e con i miei legali mi sono messa subito a disposizione per collaborare e chiarire ogni dettaglio di quanto accaduto nel più breve tempo possibile". "Sono, invece, profondamente turbata – conclude Chiara Ferragni – per la strumentalizzazione che una parte dei media sta realizzando, anche diffondendo notizie oggettivamente non rispondenti al vero". La Guardia di finanza di Milano ha eseguito, inoltre, oggi alcune acquisizioni nella sede Balocco a Fossano nel cuneese. In particolare l'intervento delle Fiamme Gialle ha riguardato la documentazione e le mail relative all’accordo tra la società e l’imprenditrice digitale. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 8 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio