Attualità

Claudio Baglioni: “Dal ring si scende quando si è vincenti”, e annuncia la data del ritiro

(Adnkronos) – "Mi ricordo ciò che diceva mio padre: dal ring si scende quando si è vincenti". Per questo, dopo aver tagliato il traguardo dei 60 anni, Claudio Baglioni ha annunciato che terminerà la sua carriera entro il 2026.  “La vita è adesso – ha detto il cantante incontrando la stampa a Milano in occasione del tour ‘aTuttocuore’ e citando il titolo del suo primo album -. Mi sento di aver tagliato il traguardo di 60 anni e ho deciso di concedermi il giro d’onore e chiudere questa bellissima storia umana e musicale, piena di soddisfazioni, con tutte le curve in alto e in basso che mi ha concesso”.  “Chiamo il mio giro d'onore, vorrei cantare e suonare per 1000 giorni ancora e concedermi quello che fanno gli sportivi". L’artista ha poi sottolineato che la sua “attività terminerà entro il 2026, facendo una serie di progetti e mettendoli in atto, ma saranno tutti ultimi giri". "Questa storia dura da un bel po' di anni – ha ricordato ancora Baglioni -. Nel 1964, non ancora 13enne, ho salito i primi gradini di un palco per un piccolo festival di voci nuove a Centocelle. E da allora sono passati 60 anni". Quest'anno, ha ricordato, “festeggio i 55 anni di carriera, il mio primo disco è del 1969 ma la mia vita musicale compie 60 anni ed è stata ogni volta una forma di gara, un'impresa. E io ne ho fatte tante. Alla fine è diventata la mia vita stessa". “Temo il giorno della delusione, in cui si diventa un po' macchiette, con le fotografie da restaurare, per non violare questa immagine da semidio, e non c'è niente di presuntuoso in quello che dico – ha assicurato -. Non voglio arrivare a quello e ho bisogno di mettere in una cornice le cose che farò. È anche un organizzare un ultimo giro, un'ultima corsa. L'impresa questa volta è più studiata”.  “Ho tantissimi appunti che non ho nemmeno il coraggio di ascoltare. Tanti brani incompiuti. Ho scritto 365 canzoni, circa, inedite: non credo scriverò più canzoni, magari scriverò qualcos’altro”. Poi, chi gli chiedeva se ha intenzione di fare un disco in questi 1.000 giorni l’artista ha risposto: “Sì, sicuramente sì”.  Sì terrà a Roma, il 26 febbraio prossimo, il gran finale di ‘aTuttocuore’, l’opera show di Claudio Baglioni, che ha preso il via da Pesaro il 18 gennaio scorso e che stasera vedrà l’artista in scena al Forum di Assago di Milano per tre serate. La nuova e quinta data romana si terrà al Palazzo dello Sport dopo i 6 maxi-eventi di settembre allo Stadio Centrale del Foro Italico.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 20 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio