Già volano gli “stracci” nel centrodestra pugliese
9 marzo 2018
E pensare che il Città di Bari…
10 marzo 2018

Con la Pro Vercelli per proseguire la striscia positiva

Sarà un Bari affamato e che proverà a innestare la sesta marcia andando possibilmente come si suo dire a tutta birra per battere la Pro Vercelli, invischiata quest’ultima nelle retrovie ma che già all’andata ha strappato un punto ai pugliesi. Per la compagine barese sarà il sesto confronto tra le mura domestiche e nei precedenti sono sempre riusciti a vincere, questa volta, però dovranno superare il primo scoglio mentale non giocando partite ufficiali da due settimane e soprattutto come è stato già detto da Basha in settimana, servirà un approccio molto determinante dall’inizio, perché se dovessero sottovalutare l’avversaria ne usciranno con le ossa rotta ed a questo punto della stagione va avanti chi sbaglia meno. Insomma, servirà la gara perfetta senza pensare che martedì prossimo si tornerà in campo per il recupero contro lo Spezia Calcio. Soltanto due giorni fa la squadra di Grosso ha battuto nel test d’allenamento per 11-0 la formazione del Grotte Castellana, in evidenza su tutti Galano e Improta, autori di rispettivamente di una doppietta ed entrambi candidati insieme a Kozak nel tridente d’attacco. In mediana quasi sicuramente ritornerà Basha, mentre in difesa spazio a Sabelli e D’Elia con la coppia dei centrali favorita composta da Gyomber e Marrone. Chi potrebbe spuntarla all’ultimo come terzino o ala d’attacco, è l’olandese Anderson, che nel caso dovesse partire dalla panchina, a quel punto qualche giorno dopo scenderebbe in campo di nuovo da titolare. Per Galano, invece, c’è l’astinenza dal gol dal 16 Dicembre scorso quando con una doppietta stese il suo ex Vicenza, e sabato pomeriggio scalpita per portare almeno a quattordici il suo bottino ma ancora di più per trascinare i suoi compagni all’obiettivo prefisso. Ad arbitrare la gara sarà il sign. Balice, per la prima volta in campionato a dirigere i Galletti, inoltre il fischietto sarà coadiuvato dai signori Tardino-Pagliardino ed il IV uomo Marinelli.

M.I.

399 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *