tecnico Ranieri: “Siamo uno dei gruppi più giovani e promettenti della Puglia”
17 Settembre 2019
Decaro: “Superfibra per le aziende e una rete di fibra ottica di proprietà comunale”
17 Settembre 2019

Concerto live della Tribute band di Ligabue ‘Sopravvissuti e Sopravviventi’

E’ stata presentata dalla nostra testata venerdì scorso a Molfetta, presso Piazza Municipio n. 4 dal pub XO, la conferenza stampa del gruppo Tribute band di Luciano Ligabue. ‘Sopravvissuti e Sopravviventi’ nonostante siano nati nel 2003, sono comunque diciassette anni che si fanno apprezzare non solo in Italia ma anche all’estero, sono stati premiati dal Corriere di Reggio come Miglior CoverBand di Ligabue. Il loro cantante, Francesco Pasculli si distingue per la sua incredibile somiglianza vocale e scenica, oltre alla fedeltà ed appropriata nei suoi negli arrangiamenti del resto dei componenti della sua band.  L’evento straordinario che vedrà si auspica una partecipazione importante di pubblico dei Sopravvissuti e Sopravviventi, sarà uno spettacolo mai portato in scena prima. Il “Ligabue Experience” è l’ultimo ambizioso ed innovativo progetto dei Sopravvissuti e Sopravviventi, che da sempre hanno abituato il loro pubblico a spettacoli ed eventi di altissimo livello che li hanno condotti alla conquista di numerosi traguardi ed importanti riconoscimenti. Lo show è in programma il prossimo 20 settembre ore 21.00 nel suggestivo anfiteatro di Ponente di Molfetta. Meticoloso e ben organizzato nel dettaglio è il piano della mobilità sociale, come ha affermato Francesco Ruggiero a margine della conferenza, che oltre ad essere chitarrista del gruppo è il referente e colui che organizza gli eventi insieme alle loro partnership di grande risonanza, tra le quali infatti Radio Selene. L’apertura dei cancelli infatti è prevista alle ore 19.30 con inizio supporter show. Si tratta di un “interactive show” unico nel suo genere, ideato come un percorso esperienziale immersivo dedicato alla carriera e alla vita di Luciano Ligabue, che promette di affascinare il pubblico guidandolo in un vero e proprio viaggio, che va dalla riscoperta dei vecchi successi, alla promozione dei più recenti e molto altro ancora il tutto mixato con contenuti multimediali, effetti speciali e più di trenta metri quadri di Led Wall attraverso i quali gli spettatori avranno la sensazione di vivere un’interazione reale e diretta tra loro e Ligabue. È un invito a compiere questo percorso lasciandosi trasportare dal flusso continuo delle emozioni attraverso la forza espressiva della voce, della musica, delle parole, delle immagini e dell’atmosfera.  Nel corso della stessa conferenza ‘atipica’ per essere così definita sono stati interpretati insieme calla voce del gruppo Francesco Pasculli insieme al chitarrista Francesco Ruggiero, una in apertura che è uno dei loro cavalli di battaglia ‘Sogni di rock n roll’, a metà conferenza si è cantato anche ‘Urlando contro il Cielo’ ricordando l’assonanza tra calcio e musica ed i gemellaggi delle squadra calcistica del Bari con Reggina e Salernitana, e si è chiusa la presentazione dell’evento con un altro pezzo da novanta, ‘Quella che non sei’.

Il Ligabue Experience può, a pieno titolo, essere considerato un format unico, mai portato in scena, perderlo sarebbe un’occasione sfuggita, un rimpianto. La parola “experience”, però, è anche lo specchio della grande conoscenza dell’artista da parte dei ‘Sopravvissuti e Sopravviventi’ che da anni conquistano il pubblico di tutta Italia con la loro bravura e costante ed ambiziosa crescita musicale che si caratterizza nella qualità ed unicità di tutte lo loro performance ed iniziative e che, questa volta, promette di superare e sdoganare completamente il concetto di “cover-tribute” andando decisamente oltre. I biglietti sono in vendita dal giorno 20 agosto 2019 sul portale www.vivaticket.it al costo di € 4,50 euro più costi di prevendita, acquistabili fisicamente presso tutti i punti vendita VivaTicket.it o direttamente al botteghino il giorno dell’evento (salvo esaurimento disponibilità in prevendita).  Una parte del ricavato verrà devoluta all’Hospice “Mons. Aurelio Marena” di Bitonto, in ricordo dell’amico fraterno e virtuoso tastierista Vito Vacca recentemente venuto a mancare.  (batteria), Infin doveroso è ricordare chi sono i componenti del gruppo: Francesco Pasculli (voce e chitarra), Francesco Ruggiero (chitarra e cori), Gianluca Fallacara (batteria), Arduino Panaro (basso), Marco Cotugno (chitarra e cori) e Stefano Angiulli alla tastiera. Nota che accompagnerà la serata, i tanti artisti internazionali che hanno fatto dei video, uno dei tanti è il grandissimo Ron, che ha fatto un video messaggio ed è stato colui che aveva dato l’input, dopo averli conosciuti ed apprezzati per le loro doti canore, per realizzare lo spettacolo a cui si potrà assistere venerdì prossimo.

Marco Iusco

 

 

 

308 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *