Attualità

Confindustria, su caso Dg Mariotti la parola passa agli avvocati: Bonomi spieghi i motivi

(Adnkronos) – Sul caso Mariotti, la dg di Confindustria revocata dall'incarico dal presidente Carlo Bonomi, la parola passa agli avvocati. A quanto apprende l'Adnkronos, infatti, nei giorni scorsi Francesca Mariotti, dopo una serie di e-mail infruttuose, avrebbe affidato al suo legale il mandato per ottenere da Bonomi i necessari chiarimenti sui motivi che hanno portato alla decisione con cui il 19 ottobre scorso fu rimossa, non solo dalla sua funzione di direttore generale di viale dell'Astronomia ma anche, con "procedure irregolari", da quella di direttore delle politiche fiscali, ruolo che ricopriva dal 2014.  Chiarimenti e motivazioni ai quali non sarebbero mai state date, ad oggi, risposte concrete così come non sarebbero ancora state fornite indicazioni operative sul futuro collocamento della Dg, al momento senza incarichi equivalenti ma a disposizione del presidente Bonomi. Parte dunque ora una procedura di "pre-contenzioso". di Alessandra Testorio
  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 29 Ottobre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio