Lacoppola: “L’ex caserma sarà sede del liceo artistico De Nittis”
9 Ottobre 2019
Asl Bari: il percorso della vergogna per ritirare ausili e protesi
9 Ottobre 2019

Corso Alcide De Gasperi e le strisce pedonali fantasma

Bisogna rifarle ogni tre o quattro mesi, perché spariscono subito e si vedono male, e quando nelle strade di Bari si parla di mancanza di strisce pedonali, si parla di incidenti anche mortali. Come è accaduto due volte in piche settimane su Viale Unità d’Italia, o dove potrebbe accadere. Come per esempio, incrociando le dita, in corso Alcide  De Gasperi, angolo via Cancello Rotto, dinanzi ad una scuola materna/nido, dove esiste una situazione arci-nota all’amministrazione comunale. Una situazione che, dunque, mette fortemente ogni giorno a repentaglio la sicurezza di tantissimi bambini, anche perché la sicurezza dei pedoni dovrebbe essere al primo posto tra le priorità di un’efficiente amministrazione locale. Eppure a Bari questo non sempre accade. Il problema della manutenzione della segnaletica orizzontale, ovunque sbiadita e non correttamente ripristinata, va avanti da sempre, sia in centro e sia in periferia a discapito di tutti i cittadini. Ma torniamo a corso Alcide De Gasperi, all’intersezione con via Cancello Rotto, dove addirittura sono completamente scomparse le strisce pedonali, nonostante i ripetuti solleciti e nonostante la via sia ad elevato flusso veicolare con numerose attività commerciali insistenti. “Quello di corso Alcide De Gasperi è un problema che segnaliamo da qualche mese all’amministrazione comunale, senza esiti purtroppo, ma adesso la situazione è diventata insostenibile oltre che altamente pericolosa. Da un mese circa infatti si è inaugurato un asilo nido/scuola materna, ogni giorno frequentato da bambini in tenerissima età la cui sicurezza è fortemente compromessa dalla mancanza di un attraversamento pedonale (prima esistente, ma da mesi ormai completamente sbiadito) che consenta ai genitori di portare i bambini a scuola senza correre il rischio di essere investiti, anche a causa della elevate velocità di alcuni automobilisti indisciplinati” spiegano e denunciano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, rappresentanti di <<Sos Città>>, allarmati da alcuni genitori preoccupati da questa situazione – “Ci chiediamo il motivo per il quale la segnaletica orizzontale non venga ripristinata non soltanto in corso Alcide De Gasperi, ma in tutta la città dal momento in cui segnalazioni di questo genere le riceviamo da ogni rione cittadino: Quartierino, Carrassi, Murat, Libertà. Ergo, per garantire la sicurezza dei più piccoli, all’Assessore Comunale ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso è stato ovviamente richiesto di farsi carico di questa segnalazione e cercare, quanto prima, di risolvere il problema. Con urgenza….

 

Antonio De Luigi

270 Visite totali, 7 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *