Attualità

Cpr di Milano, ispezione e perquisizioni: ipotesi di frodi in pubbliche forniture

(Adnkronos) – L'Autorità giudiziaria, con l'ausilio dei finanzieri del Comando Provinciale di Milano, sta eseguendo un'ispezione presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Milano. Sono in corso, inoltre, perquisizioni e acquisizioni di documentazione. Lo rende noto la Procura della Repubblica di Milano con una nota. Le ipotesi investigative al vaglio degli inquirenti riguardano episodi di frodi nelle pubbliche forniture e la turbata libertà degli incanti, realizzate dalla società aggiudicataria dell'appalto per la gestione del centro, per le quali si sta procedendo alla notifica delle informazioni di garanzia, oltre che per le responsabilità personali in ordine ai citati reati, anche in tema di responsabilità amministrativa degli enti in relazione agli illeciti penali commessi dal management della società a vantaggio di quest'ultima. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 1 Dicembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio