Attualità

Danimarca, la regina ha abdicato: Federico X è il nuovo re

(Adnkronos) – Inchinarsi davanti alla regina, sua madre Margherita. Questo è stato il primo atto di Federico X, nuovo re della Danimarca dopo la decisione di Margherita II di abdicare dopo 52 anni di regno. Il passaggio di consegne è avvenuto durante una riunione di gabinetto al Palazzo di Christiansborg, nella capitale Copenaghen, dove la regina Margherita ha firmato una dichiarazione di abdicazione, trasferendo ufficialmente la corona a Federico. Lo riferisce la Broadcasting Corporation danese (Dr). Migliaia di persone sono scese in strada nella capitale danese per assistere al momento in cui il nuovo re, insieme alla moglie e al primo ministro Mette Frederiksen, si affaccia al balcone del Palazzo di Christiansborg. Si tratta di un momento simbolico che proclama pubblicamente l'ascesa al trono del nuovo re, come prevede la Costituzione in vigore dal 1849. "La proclamazione quale Re di Danimarca mi offre la gradita opportunità di porgere a Vostra Maestà, a nome della Repubblica Italiana e mio personale, i più fervidi auguri per un lungo e prospero Regno al servizio del popolo danese, cui per oltre cinquant’anni la Regina Emerita Margrethe ha dedicato le sue migliori energie con esemplare dedizione". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato a Federico X, re di Danimarca. "I vincoli di amicizia che uniscono Copenaghen e Roma hanno radici antiche, ma sono proiettati nel futuro. Essi si sviluppano costantemente nella cornice delle comuni istituzioni europee e della convinta e coerente collaborazione nella difesa dei valori di libertà, democrazia e stato di diritto tanto in seno all’Alleanza Atlantica come anche nel contesto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite", prosegue il capo dello Stato. "In questo spirito, e nel lieto ricordo del nostro incontro al Quirinale, rinnovo a Vostra Maestà le più sincere felicitazioni, mentre estendo vivissimi auguri di benessere alla Regina Mary, alla Famiglia Reale e all’amico popolo danese", conclude Mattarella. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 14 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio