Quasi 10 milioni di euro per rifare la copertura dello stadio San Nicola
8 Ottobre 2021
Bari fa la parte del “leone” nell’accaparramento dei fondi del Pnrr
8 Ottobre 2021

“E’ un’agitazione quasi esclusivamente mediatica”

“E’ un’agitazione quasi esclusivamente mediatica”: Natale Mariella, Presidente della Sezione Trasporti e Logistica della Confindustria Bari Bat e Vice Presidente nazionale Anita bolla in questo modo la ventilata iniziativa degli autotrasportatori e camionisti che contestano il green pass obbligatorio a partire dal 15 ottobre e quella che è già andata in onda il 27 scorso. Lo abbiamo intervistato.

Dottor Mariella alcune tv hanno mostrato camionisti a passo lento in autostrada quale segno di protesta il 27 passato contro l’entrata in vigore del green pass obbligatorio dal 15 ottobre. Che ne pensa?

“Penso che questa agitazione sia quasi esclusivamente mediatica nata sui social. Nessuna organizzazione sia sindacale che datoriale ha organizzato e indetto niente. In poche parole non è stata proclamata alcuna agitazione, si è trattato di una cosa spontanea, nulla di più, organizzata sui social”.

Si riferisce alla manifestazione del 27 scorso?

“Esattamente. Intendiamoci, i problemi applicativi ci saranno e ci sono”.

Cioè?

“Il settore ha reagito nel complesso con grande senso di responsabilità ad una normativa che ha bisogno di chiarimenti prima di tutto interpretativi e noi abbiamo avviato interlocuzioni con chi di competenza. Gli inconvenienti di logistica penso che si porranno inevitabilmente, tuttavia senso di responsabilità porta non a creare caos, ma a risolvere i problemi”.

Che cosa stanno facendo le organizzazioni datoriali?

“Come le dicevo, la parte datoriale si rende conto che esiste una difficoltà sia interpretativa che applicativa, tuttavia si attiva per arrivare ad una soluzione del problema che non crei caos per il Paese. Pure la parte sindacale sta lavorando con buon senso”.

Esiste il sospetto che dietro queste proteste si celino atteggiamenti no vax o anti green pass?

“Dobbiamo evitare o prevenire che queste iniziative siano strumentalizzate da no vax o settori ostili al green pass. Corretto”.

BV

 418 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *