Le sorti della Popolare di Bari appese a un filo
3 Dicembre 2019
Marco Perrotta: “Il gol mi manca ma il primo obiettivo è vincere la prossima gara”
4 Dicembre 2019

Entra nel vivo la Seconda Edizione della Nicolaus Cup

A Bari nascerà una stellina del tennis mondiale. Sui campi della New Country Tennis Accademy, con il via alle gare del tabellone principale è entrata nel vivo la seconda edizione della Nicolaus Cup, dal 2-7 dicembre, un torneo inserito nel circuito Tennis Europe International Junior Tour che vede protagonisti i migliori under 12 in circolazione. Tra i nomi iscritti nell’albo d’oro della manifestazione, anche quelli di Roger Federer, Andy Murray e Martina Hingis. Ieri è stata presentata a mezzogiorno, presso la New Country a salutare i giovani partecipanti al torneo c’era l’ex campionessa italiana, vincitrice di 10 slam, unica italiana ad averlo fatto su tutti i campi da gioco, Roberta Vinci, una delle tenniste più forti di sempre. Roberta Vinci ai nostri microfoni a margine della conferenza ha detto: “Felice di tornare nella mia terra, ringrazio i miei genitori, la mia famiglia che mi godo. Qui a Bari ho disputato tante sfide con Flavia Pennetta, poi ci siamo ritrovare in nazionale e nei campionati internazionali da avversarie. Mi sono tolte tante soddisfazioni che porterò sempre con me, posso dire agli atleti di conoscere e di praticare questo sport fantastico. Ringrazio per le parole ed attestati di stima il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano”. Nel corso dell’incontro con la stampa, sono intervenuti anche Domenico De Santos, Consigliere del presidente della Regione Puglia, Michelangelo Dell’Edera, direttore dell’istituto superiore di formazione ‘’Roberto Lombardi”, Francesco Mantegazza, presidente regionale della Fit, ed i consiglieri nazionali Fit, Isidoro Alvisi e Donato Calabrese. A dare il proprio saluto anche l’argentino Guillermo Perez Roldan, numero 13del mondo nel 1988, oltre anche alle ex tenniste, Karin Knapp, e le atlete Natassja Burnett, Martina Caregaro, Alice Matteucci e Cristiana Ferrando. Al via insomma da ieri, un’altra manifestazione di rilievo per la nostra terra barese, per tanti giovani atleti, con la consapevolezza su consiglio di Roberta Vinci, di non perdere mai l’umiltà e giocare per divertirsi, fidandosi dell’allenatore.

Marco Iusco

 404 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *