Primo Piano

Ex Province: le falle di una riforma insensata e frettolosa

Aumenta di giorno in giorno il caos normativo attorno alle ex province dopo l’entrata in vigore della Legge Delrio, mano a mano che i nostri politici e amministratori toccano con mano o parlano di una riforma populista e arruffona. E ieri ad aggiungere altro fumo ci hanno pensato le dichiarazioni a pioggia del governatore pugliese nella riunione dell’Osservatorio regionale, ieri mattina. Per Nichi Vendola, infatti, detto in poche parole, la Regione Puglia non è controparte per il riassorbimento del personale, bensì <<…vittima della riforma Delrio>>. E per spiegarsi, l’ex vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia, usando le sue solite perifrasi, ha detto: <

 

Antonio De Luigi


Pubblicato il 11 Febbraio 2015

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio