Salute

Farmaceutica, Farmindustria: “2023 anno record per produzione ed export”

(Adnkronos) – "La salute vive una transizione focalizzata su innovazione scientifica, tecnologica, industriale e sanitaria, di cui il Governo ha compreso la portata stanziando maggiori risorse per la Salute. Un segnale importante per la competitività delle imprese farmaceutiche e per i cittadini. La collaborazione con le istituzioni è molto positiva. Per questo ringrazio i ministri della Salute Orazio Schillaci e delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso oggi presenti, per la loro visione e il riconoscimento del valore dell'industria farmaceutica per la nazione". Lo ha detto Marcello Cattani, presidente di Farmindustria, intervenendo da remoto alla sesta edizione di 'Inventing for Life – Health Summit', dedicata al tema 'Investing for Life: la salute conta!', iniziativa organizzata a Roma da Msd Italia. "Il 2023 è stato un anno record per produzione ed export", ha ricordato Cattani.  "Le nostre imprese – ha aggiunto – continuano a crescere in termini di competitività internazionale e come piattaforma tecnologica nella ricerca clinica e nella R&D. E vogliono dare un contributo fondamentale all'Italia che necessita di un ulteriore incremento del Fondo sanitario nazionale e della modernizzazione tecnologica delle competenze e delle infrastrutture, per migliorare il percorso di fruizione delle cure del paziente. E' quindi necessaria una strategia che abbandoni la logica dei silos. L'evento di oggi ci permette di riflettere sul ruolo dell'industria farmaceutica in Italia e nel mondo. Ringrazio quindi gli amici e i colleghi di Msd Italia per questa iniziativa e per il gentile invito a partecipare".  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 21 Febbraio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio