Case popolari: una legge contro le occupazioni abusive
7 Novembre 2019
A Barsento i rettiliani, chissà
8 Novembre 2019

Filippo Costa: “Vogliamo vincere questo derby”

Poco più di due giorni all’ultimo derby tra pugliesi del girone di andata, per i biancorossi non c’è più tempo di pensare al pareggio ottenuto domenica scorsa contro la Vibonese. In settimana ha parlato prima Mirco Antenucci, mentre l’ultimo a dire la sua a microfoni della radio Ufficiale è Filippo Costa: “Dispiace aver perso due punto. Ma il campionato è lungo. La Reggina sta andando forte ma noi dobbiamo pensare a noi e prepararci al meglio contro il Bisceglie e portare a casa i tre punti”. Anche se domenica scorsa è venuta meno proprio la maggiore incisività: “Si, infatti è venuta meno la cattiveria agonistica. Quando scendiamo in campo diamo il massimo e faremo di tutto per raggiungere il nostro obiettivo”. Sulla prossima sfida a Bisceglie ha concluso: “Sarà un derby, il terzo. Sono partite particolari e troveremo un ambiente carico caldo perché loro aspettano questa gara da tanto. Noi ci faremo trovare pronti”.

Un Bari che deve viaggiare veloce, si spera con il 4-3-3 da sempre miglior vestito, anche se non è escluso che mister Vivarini almeno inizialmente riparta dal 3-5-2, magari inserendo Corsinelli in favore di Berra sull’altra fascia. Ed in attacco, scalpita ‘el Loco’ Ferrari per un’opportunità, ma tutto dipenderà dal modulo e dalle scelte del tecnico. In mediana ritornano a disposizione Scavone, Hamlili e Bianco, perni del loro reparto, ma sarà difficile vederli tutti e tre dal primo minuto, perciò uno tra Awua e Schiavone, potrebbero essere sacrificati per essere affiancati ad Hamlili e Bianco. Alla vigilia della partita, si potrà carpire dalle parole del tecnico qualche altro dettaglio sulla possibile formazione che scenderà in campo al ‘Gustavo Ventura’ di Bisceglie.

Marco Iusco

 

298 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares