Stop in Commissione alla proposta di legge sui rifiuti
7 Marzo 2019
Colazione e rancio furono “fatti passare in cavallina”
8 Marzo 2019

Floriano: “Chiudere la pratica campionato quanto prima”

“Diventare capocannoniere? Fare gol fa sempre bene, ed ogni tanto vedo la classifica, ma non ci penso. Mai come in altre parte si lavora all’unisono. Io Neglia e Simeri, non facciamo nessuna gara, anzi non so chi ha fatto più assist, vogliamo archiviare la pratica campionato quanto prima, nelle prossime 4 -5 partite e poi proiettarci al prossimo campionato. Vogliamo ripartire dalla Serie B e poi arrivare ancora più in alto, ma prima dovremo vincere questo campionato e fare altrettanto il prossimo anno” le parole del centravanti ex Foggia, Roberto Floriano, lanciatissimo nella classifica dei marcatori del girone, ma soprattutto a quota 12 gol con la maglia del Bari. Nella sua carriera, ha iniziato dalle giovanili dell’Inter, passando tra serie D, serie B col Foggia e Lega Pro, con un’unica esperienza nel campionato bulgaro, ma sempre segnando tanti gol, toccando l’apice con la maglia del Mantova in Lega Pro arrivando a quota 19 reti e secondo miglior cannoniere della categoria. Ma i gol non sono tutto, perché nella stessa stagione ha già realizzato sei assist, ciò nonostante l’attaccante biancorosso ha tanta fame: “Non ho rimpianti per la mia carriera, e non mi sento mai appagato. Con l’Acireale non ho disputato la mia migliore partita ed infatti sono stato sostituito a fine primo tempo, ma ero stato colpito da un virus intestinale che mi ha fatto perdere quasi tre kili. Mentre domenica, mi ero ripreso ed ho pensato solo al bene della squadra, ben venga il gol, ma penso sempre a migliorarmi, non mi dispiace realizzare l’assist e fare soprattutto il lavoro che richiede il tecnico”. Il Bari tornerà a giocare tra dieci giorni contro il Castrovillari sesta in classifica e con un attacco che già all’andata ha creato qualche grattacapo alla difesa biancorossa, che ad oggi resta la migliore della categoria con 15 reti subite, la migliore del girone invece con 58 realizzate. In trasferta meglio della truppa di Cornacchini ha fatto soltanto il Lecco ed il Mantova, tuttavia, i biancorossi sono al diciannovesimo risultato utile stagionale e se dovessero arrivare a ventidue, uguaglierebbero il record del 2008-2009 targato Antonio Conte che arrivò prima sbaragliando la concorrenza del Parma che arrivò secondo.

Marco Iusco

523 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *