Report 2021 ispettorato nazionale del lavoro, in Puglia 60% imprese non in regola
12 Agosto 2022
Il Bari pareggia a Parma e sfiora l’impresa
13 Agosto 2022

Grammi di Poesia

Omaggio a Neruda (di William Allegrezza)

 

tra la storia e la battigia

il ragno e il fuoco bruciano lentamente

giungo con le fuggitive reti gettate

come stagioni morenti in fiore

attraversate, amate e poi scagliate via

tra frammenti di mare all’alba

sempre un passo dietro la presa

tu nel punto dove il tuo corpo

si mescola all’aria e svaniamo

tra i timidi giunchi

 

ho detto che per vivere dobbiamo

essere famelici con le cose da fare, non incastrarci

con gli occhi chiusi nel rogo, ma ora

sopraffatto il silenzio mi hanel sogno

 

 

between the story and the shore,

the spider and the fire smoldering,

i come with fugitive nets cast

like dying seasons in flowers

crossed, loved, and then thrown

among the sea’s fragments at dawn,

always just a step behind catching

you at the point where your body

blends with air and we fade

among the timid harbor reeds.

 

i have said that to live we must

be ravenous with doing, not be stuck

with eyes locked on the burn, but now

overwhelmed the silence has me in dream.

 

 

William Allegrezza è nato nel 1974 a Jackson, nel Michigan. Insegna all’Indiana University Northwest. Poeta con all’attivo oltre una trentina di libri di testo e di poesie, tra cui Filament Sense. La poesia è stata gentilmente offerta al Quotidiano di Bari. Traduzione di M. Latorre approvata dall’autore.

ph Chiara Troccoli

 15,164 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *