Sostenibilità

GreenIT e Galileo sottoscrivono un accordo per lo sviluppo di otto progetti fotovoltaici in Italia

(Adnkronos) – Importante accordo energetico tra GreenIT e Galileo. L'intesa tra la joint venture italiana che unisce Plenitude (51%) e CDP Equity (49%) e la rinomata piattaforma paneuropea di sviluppo ed investimento nel settore delle energie rinnovabili prevede la realizzazione di otto progetti fotovoltaici distribuiti nelle regioni meridionale, centrale e settentrionale d'Italia, con una capacità totale di circa 140 MW. Una volta operativi, si prevede che questi impianti siano in grado di coprire il fabbisogno energetico equivalente a oltre novantamila famiglie, contribuendo significativamente agli obiettivi di decarbonizzazione del Piano Nazionale Integrato per l'Energia e il Clima 2030.  L'ottenimento delle autorizzazioni e l'avvio operativo dei parchi rientrano nel Piano Industriale 2023-2027 di GreenIT, approvato lo scorso aprile. Questo piano prevede investimenti totali di 1,7 miliardi di euro, inclusi quelli già impegnati, con l'obiettivo ambizioso di raggiungere una capacità installata di circa 1.000 MW. La strategia di GreenIT include lo sviluppo di progetti greenfield, la realizzazione di progetti autorizzati, il repowering di impianti a fine vita e il focus sugli impianti eolici offshore. 
Paolo Bellucci, amministratore delegato di GreenIT ed Head Renewable Business Italy di Plenitude, ha espresso entusiasmo per l'accordo, sottolineando come la partnership con Galileo consentirà lo sviluppo di progetti tecnologicamente avanzati in linea con la strategia aziendale. Il CEO di Galileo, Ingmar Wilhelm, ha elogiato l'accordo come una mossa lungimirante, sottolineando la qualità del portafoglio di progetti di Galileo. Ha dichiarato che le sinergie con partner di alto livello come GreenIT potrebbero facilitare ulteriori espansioni delle attività di Galileo in Italia. L'accordo tra GreenIT e Galileo rappresenta un passo significativo verso la promozione delle energie rinnovabili in Italia e si inserisce nel contesto più ampio degli sforzi per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e riduzione delle emissioni di carbonio del paese. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 8 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio