Sport

Grosso: “Credo in Cristian, vuole tornare a essere decisivo”

Il Bari a Pescara per tentare l’aggancio al terzo posto, sperando in un passo falso del Parma ma soprattutto per invertire il trend negativo allo stadio “Adriatico dove i Galletti sono in svantaggio nel computo di 21 confronti, hanno incassato dieci sconfitte e vinto solo cinque volte, pareggiandone ben sei. Cinque sono anche le vittorie esterne della truppa di Grosso che proprio ieri ha parlato in conferenza stampa, preannunciando battaglia all’ex Pillon: “Sarà una sfida difficile contro una squadra ben organizzata che ha cambiato tecnico da una partita. Mancano otto gare al termine e sei sono ravvicinate, se vogliamo fare qualcosa di importante, dobbiamo continuare a correre”.

Un tecnico che non si è sbottonato sui possibili titolari che però ha voluto esortare Cristian Galano, fermo a quota tredici reti e che nelle ultime partite ha visto il campo col contagocce, anzi nell’ultima partita casalinga è rimasto seduto in panchina senza neanche subentrare: “Ci sono tantissime gare e se vogliamo arrivare a giocare partite decisive non dobbiamo perdere terreno dietro ed abbassare la guardia. Cristian ha grandissime qualità tecniche ed ha un alto profilo umano, molto sensibile. Sono sicuro che tornerà a dare il suo contributo, credo nelle sue capacità e vuole sbloccarsi. In quest’ultimo periodo è stato fermato da degli acciacchi e lui ha dimostrato e ci tieni tantissimo a voler tornare ad aiutare i suoi compagni”. Difficile stabilire se partirà titolare, però ha qualche chance in più rispetto a Floro Flores, Cisse ed Improta, con l’unica certezza in questo momento che è rappresentata dal brasiliano Nene che sarà il perno dell’attacco. A Centrocampo ancora conferme per Basha, Iocolano ed Henderson, mentre in difesa favoriti Anderson e D’Elia sulle rispettive fasce con Sabelli che conserva ancora qualche possibilità di mantenere la maglia da titolare, mentre in difesa la coppia dei centrali sarà quasi certamente composta da Gyomber e Marrone e Micai tra i pali. Dopo l’impegno col Pescara sabato pomeriggio i biancorossi scenderanno nuovamente in campo martedì sera contro il Novara, per poi affrontare nella stessa settimana il derby contro il Foggia esattamente sabato 21 Aprile.

M.I.


Pubblicato il 14 Aprile 2018

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio