Arriva anche il Consiglio e sono dolori: la nuova sede scoppia
9 giugno 2018
Nessuna novità eclatante per i Comuni pugliesi al voto
12 giugno 2018

Grosso vicinissimo all’accordo col Verona, ed i pezzi migliori in vendita

In casa Bari oltre alla già spinosa questione societaria, della quale prima del 16 Giugno e della scadenza successiva entro fine mese, difficilmente si potranno capire quali saranno le strategie societarie. Ma sempre sul fronte società c’è da tutelare un parco giocatori con numerosi tesserati che lasceranno, compreso il tecnico che, ufficiosamente, ha chiesto la rescissione del contratto a causa del pressing dell’Hellas Verona che darebbe una parte della liquidazione più l’acquisto di uno dei gioielli della squadra pugliese. Numerosi i giocatori che hanno buon mercato tra quelli di proprietà da Anderson ad Henderson, lo stesso portiere Micai al quale la Samp ha smentito l’interesse, a Cristian Galano autore di 17 reti stagionali, di cui due in Coppa Italia. Chi potrebbe restare è il brasiliano Nene, Petriccione, Gyomber (se dovesse essere riscattato per tempo), Iocolano, D’Elia, Cissè e quelli rientranti dai prestiti con qualche giovane dalla Primavera. Destinato a partire invece è capitan Basha che dopo le dichiarazioni al termine di Cittadella-Bari ha mandato stilettate pesanti nei confronti della società anziché scusarsi con la propria tifoseria per aver mancato il passaggio al turno successivo. Oltre al mediano nazionale albanese, l’attaccante Riccardo Improta non sarà riscattato perché troppo esoso il suo cartellino, Sabelli potrebbe lasciare per altri lidi, così come Cristian Galano che dopo le 17realizzazioni potrebbe salutare definitivamente il club che l’ha lanciato e fatto affermare. Intanto la finale playoff sarà tra Frosinone, la quale ha eliminato ai supplementari il Cittadella di Bartolomei, ed il Palermo guidato dall’ex Roberto Stellone che a sua volta ha ampiamente battuto il Venezia di Inzaghi, con quest’ultimo che nella prossima stagione allenerà la squadra del Bologna (anche se manca ancora l’ufficialità).

M.I.

 

10,693 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *