Questa volta potrebbe essere il centrodestra a fare “cappotto” in Puglia
5 Agosto 2022
Festival all’insegna della sperimentazione e delle contaminazioni del blues internazionale
5 Agosto 2022

“Ha ragione il prof. Loiodice. Il Parlamento si è riappropriato della politica”

“Ha ragione il prof. Loiodice. Il Parlamento si è riappropriato della politica”: l’onorevole Marcello Gemmato, coordinatore regionale di FdI, commenta in questo modo la crisi di governo e concorda con quello che ha dichiarato al nostro giornale il costituzionalista, il prof. Aldo Loiodice.

On. Gemmato, il docente Loiodice sostiene che Draghi abbia giocato male la sua partita per un lato e per l’ altro che il Parlamento si è ripreso la sua centralità…

“Ha ragione Loiodice, concordo con lui. La politica è tornata protagonista, ma del resto era evidente che questo governo, per come è nato e si è sviluppato, non avrebbe avuto vita semplice. FdI non lo dice oggi con i sondaggi favorevoli, ma coerentemente lo ha dichiarato anche quando aveva il due per cento”.

Che cosa vuole dire?

“Puoi anche dire che sia stato un esecutivo di unità nazionale, ma ha significato mettere assieme entità inconciliabili. Sarebbe come a dire che ad un tavolo possano sedere serenamente juventini e interisti. Mai andranno d’accordo. Per noi sarebbe stato molto più saggio ed anche produttivo andare subito al voto, una volta capito che non vi era una maggioranza chiara. Sinceramente non capisco la paura del voto in Italia. In altre nazioni si è andati serenamente alle urne in piena pandemia o durante il conflitto bellico e non è accaduto niente di irreparabile. Votare non è uno scandalo, ma un compiuto esercizio democratico che fa bene”.

Tanti temono un vuoto di potere durante una campagna elettorale arroventata in tutti i sensi…

“E’ un’inesattezza. Il governo Draghi rimane in carica per l’ordinaria amministrazione e continuerà a lavorare sino al giorno delle elezioni. In poche parole nessun vuoto di potere e anzi in modo responsabile la politica non chiuderà baracca per ferie. Abbiamo dei doveri verso gli italiani. Bisogna pensare ai provvedimenti per chi è in difficoltà, famiglie ed imprese”.

Vede favorito il centro destra?

“Mi sembra decisamente più unito e compatto del centro sinistra, questo è chiaro. Il centro sinistra ha paura delle elezioni, perchè sa che le può perdere”.

 

Draghi era ed è indispensabile?

“Questo lo dice solo la sinistra e i giornaloni allineati. Innegabilmente è una persona valida, ha lavorato bene. Però nessuno è indispensabile. Esistono tante altre personalità in grado di fare altrettanto bene in Italia”.

Bruno Volpe

 300 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *