Gli errori dell’assessorato all’Agricoltura. E giù un’altra valanga di ricorsi
10 Maggio 2019
La guarattella è sfida
11 Maggio 2019

Hamlili: “Poule Scudetto, sarebbe bello vincerlo”

Intervenuto ai microfoni di un emittente radiofonica il centrocampista Zaccaria Hamlili ha parlato del Picerno, prossimo avversario nella Poule Scudetto: “Ha vinto il campionato, è una squadra forte. So che è una squadra molta organizzata, dovremo affrontarla al meglio. Vincere lo Scudetto sarebbe una bellissima cosa, noi come Bari dobbiamo assolutamente provarci. Come stiamo? Abbiamo speso molte energie in questo campionato, abbiamo un po’ pagato verso la fine. Abbiamo staccato un po’ la spina dopo la vittoria del campionato, ora l’abbiamo subito riattaccata”. Poi ha aggiunto sulla competizione che vedrà impegnato il Bari, dove oltre al Picerno non si conosce ancora chi sarà la prossima avversaria: “Lo Scudetto è una cosa in più, ma non ci saranno meno pressioni, è una cosa importante e molto competitiva. E’ una bella sfida. Avellino o Lanusei? No, non ci sono preferenze, penso debba vincere la migliore e poi valuteremo il da farsi. Ora pensiamo al Picerno”. Un’emozione unica il San Nicola gremito: “E’ stata una bellissimaemozione a tratti indescrivibile, giocare con così tante persone. Me la porterò per tutta la vita. E’ stato un anno bellissimo, con una maglia importante che ha scritto la storia del calcio italiano. Anche a livello personale sono soddisfatto, poi sono del parere che uno debba fare sempre meglio, in alcune cose potevo fare meglio. Ma son contento dell’obiettivo principale che era vincere il campionato. Cornacchini? Bravo secondo me a tenere il gruppo unito. Non era facile: quasi tutti siamo scesi da categorie superiori”. Il centrocampista italo-marocchino ha concluso sull’amichevole infrasettimanale “vecchi” contro “giovani”, vinta dai senior. Fino a ieri sono stati venduti circa tremila biglietti, però c’è ancora tempo per acquistare il tagliando per poter assister ad una sfida di cartello contro un’altra vincente nel proprio girone quale il Picerno e che nel prossimo campionato molto probabilmente sarà inserito in quello del Bari.

Marco Iusco

 

451 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *