Sport

I Seguaci festeggiano 10 anni di sostegno alla Bari calcio

È previsto per oggi il raduno di tutti i tesserati al San Nicola

È previsto per oggi il raduno di tutti i tesserati del Bari al San Nicola, dove si terranno le consuete visite mediche prima di dirigersi verso il ritiro di Roccaraso, la cui partenza è prevista per mercoledì 10 luglio nel pomeriggio. Mister Longo aveva chiesto alla società una squadra quanto più prossima a quella ufficiale per la preparazione estiva precampionato ma, al momento, l’impegno del direttore sportivo Magalini, assieme a quello del suo vice Valerio Di Cesare, non è stato sufficiente per adempiere alla richiesta del mister. Il mercato di Serie B sembra paralizzato e le vere e grandi operazioni di mercato, un po’ per tutte le società, si inizieranno a vedere durante o dopo i vari ritiri estivi in giro per l’Italia o all’estero. Sicuramente è complice della situazione il fatto che le società di pertinenza vogliano valutare i propri tesserati, prima di rivolgere le loro attenzioni alle opportunità che offre il mercato. È una politica che sta adottando anche lo stesso Bari che potrebbe portare con sé in ritiro qualche profilo da valutare. Tra questi potrebbe esserci Aurelien Schiedler, di ritorno dal prestito all’Andorra, squadra della Liga spagnola retrocessa in terza serie. Un altro profilo su cui la società potrebbe fare delle valutazioni è quello di Marco Nasti, attaccante di proprietà del Milan che nella scorsa stagione ha realizzato 7 gol, trovandosi ad essere titolare in una situazione che sicuramente non ha molto agevolato il suo lavoro. Il Bari non ha esercitato, nei suoi confronti, il diritto di riscatto previsto al termine del prestito, ma è probabile che il Milan voglia cedere il giocatore ancora in prestito e che, prima di prendere in considerazioni altre vie, possa tenere conto delle volontà di Nasti e della società del Bari nel vederlo come uno dei potenziali quattro del parco attaccanti.

Intanto, è stato ufficializzato il primo innesto della nuova stagione che, come precedentemente annunciato, è Costantino Favasuli, centrocampista di sinistra che giunge a Bari con la formula del diritto di riscatto con controriscatto nei confronti della Fiorentina. In arrivo nelle prossime ore, come da fonte l’emittente Telebari, Lorenzo Sgarbi, seconda punta del Napoli, che ha realizzato nell’Avellino 7 gol e 15 assist.

Per lunedì 8 luglio, invece, è prevista la conferenza stampa di presentazione dei nuovi kit gara Erreà che vestiranno i biancorossi nella stagione 2024/2025. Alla presentazione parteciperanno: il presidente Luigi De Laurentiis, il presidente di Erreà Angelo Gandolfi, Pasquale e Beniamino Casillo del Gruppo Casillo.

In attesa di conoscere le altre mosse di mercato del Bari e quella che sarà la preparazione precampionato, la stagione estiva è quella che meglio si adatta a celebrare la passione e la dedizione della fede ai colori biancorossi. È proprio quello che si terrà nei giorni 26-27 e 28 luglio in Largo Giannella, a partire dalle ore 18, per celebrare i 10 anni del gruppo organizzato ‘Seguaci della Nord’, evento a cui è invitata a partecipare attivamente tutta la cittadinanza. Nell’ultimo giorno di festa, il 28 luglio, ci sarà un’estrazione di alcuni premi gentilmente donati da ‘CasaBari’ e dal ‘Museo del Bari’. Per partecipare alla lotteria è sufficiente acquistare un biglietto del valore di 3 euro. I biglietti sono già in vendita presso la sede dei Seguaci della Nord. Tra i premi che saranno estratti, in occasione della lotteria, ci sono: la maglia nera n.8 di Benali 2023/2024, la maglia blu n.10 di Bellomo 2023/2024, la maglia blu n.19 di Guiebre 2023/2024, la maglia bianca n.9 di Kozak celebrativa dei 110 anni, il pantaloncino rosso n.5 di Tonucci 2017/2018, il pantaloncino blu n. 7 di Menez 2023/2024, il kway Robe di Kappa della SSC Bari, il pallone Kappa 2017/2018, il pantaloncino bianco n.1 di Guarna 2015/2016, il pallone Puma 2016/2017, il pallone e le scarpe FC Bari 1908, la pettorina Erreà AS Bari, la maglia di allenamento rossa e il pantaloncino 2023/2024, la maglia bianca n.6 di Di Cesare 2022/2023, la t-shirt ‘CasaBari’ bianca autografata da Igor Protti, la t-shirt ‘CasaBari’ rossa autografata da Igor Protti. (ph. Tess Lapedota)

T.L.


Pubblicato il 6 Luglio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio