Scandalo Cassa Prestanza: “Restituiteci almeno i soldi versati”
11 Settembre 2020
Le bufale di Guglielmo
12 Settembre 2020

Ieri ultimo giorno di allenamento per i biancorossi, la ripresa lunedì

Tanto lavoro in casa Bari per il ds Giancarlo Romairone: oggi potrebbe essere la giornata di una doppia ufficialità, quella di Manuel Marras, giocatore svincolatosi dal Livorno, esterno offensivo e quella riguardante Leonardo Candellone, quest’ultimo via Napoli dal Torino. Entrambi i giocatori, secondo le nostre fonti, sono da un paio di giorni in città a completare i test medici e tamponi, lunedì pertanto si aggregheranno alla ripresa degli allenamenti della squadra di Auteri salvo clamorosi intoppi. Ma non solo Marras, perché anche lo svincolato dal Cosenza, Tommaso D’Orazio, di origini abruzzesi e trentenne è pronto a firmare in biancorosso e per quest’ultimo gli dovrebbe essere offerto un contratto biennale. Insomma, tanti nuovi nomi che andranno a rimpolpare la rosa del tecnico Auteri, ai quali si potrebbero aggiungere la prossima settimana quelli di altri due suoi ex pupilli, Carlo De Risio e Celiento, ma il ds sta lavorando a smussare la trattativa che si era momentaneamente congelata. In uscita si attende soltanto la firma del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, che come già annunciato da ieri avendo contratto il Covid ha rallentato l’operazione in quanto sono inclusi due giocatori dei partenopei, Gennaro Tutino e Luca Palmiero, però non è escluso che si possa in ogni caso trovare una soluzione altrettanto adeguata e valida burocraticamente. In tal caso, per quanto riguarda i giocatori del Bari, Kupisz e Schiavone, entrambi passerebbero a titolo definitivo alla Salernitana di Lotito, anche lo stesso Schiavone del quale inizialmente di era parlato e scritto soltanto di prestito temporaneo. Sul fronte cessioni ieri è stato l’ultimo giorno per Micheal Folorunsho che ha salutato Bari, tramite il suo profilo Instagram ‘Bari, grazie di tutto’, passerà alla Reggina con la formula del prestito secco. Ai saluti, dovrebbe essere oramai anche Pippo Costa, il quale come Folorunsho negli ultimi due giorni si era allenato a parte, sul giocatore la Virtus Entella ha sbaragliato una forte concorrenza del Chievo Verona, Reggina e la sua ex Spal. Per i nuovi innesti, la prima occasione per vederli all’opera potrebbe essere già il prossimo 23 settembre, sicuramente per Minelli ed Andreoni, i primi due acquisti che si stanno allenando dal ritiro di Cascia.

ALLENAMENTO, RIPRESA LUNEDI’  – Ieri mattina, intanto dopo aver eseguito un nuovo ciclo di tamponi, si è svolta l’unica seduta nella prima parte della giornata. Si è eseguita molta attivazione muscolare in palestra per i biancorossi, lavoro in campo dedicato completamente alla parte atletica con ripetute sui 60 metri e lavoro specifico su scatti ed accelerazioni. Costa e Folorunsho hanno lavorato a parte a scopo precauzionale, ma più in realtà perché come già annunciato, in odore di cessione, poco manca alle firme per i nuovi club. Simeri ha proseguito la sua tabella personalizzata di recupero, con tanta voglia e grinta di voler tornare a ruggire. Da oggi a domenica riposo ed appuntamento a lunedì fissato per la ripresa. Si ricorda infine che le sedute continueranno ad essere svolte a porte chiuse in ottemperanza ai protocolli sanitari in vigore che vietano assembramenti di qualsiasi genere.  (Ph di Tess Lapedota)

Marco Iusco

 

 316 total views,  3 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *