Cronaca

Il messaggio di Fatima e il mistero sul “quarto segreto”

 

“2017: cento anni dalle apparizioni di Fatima”, è il titolo di un interessante incontro che si tiene questa sera (ore 19,30) presso il Collegio Universitario IPE Poggiolevante (una residenza Opus Dei) a Bari, via Mazzitelli 14. Vi partecipano due autorevoli giornalisti di razza e qualità: Riccardo Caniato, caporedattore di Studi Cattolici e Vincenzo Sansonetti, responsabile delle pagine culturali di Oggi. L’incontro è moderato dalla brava giornalista Maria Luisa Troisi. Come è noto, sono passati esattamente cento anni dalla prima apparizione di Fatima ( 13 Maggio 1917) e domani il Papa, proprio a Fatima, canonizza i pastorelli veggenti Francisco e Jacinta. Il Quotidiano ha intervistato Vincenzo Sansonetti, autore di un eccellente libro dal titolo: Inchiesta su Fatima, un mistero che dura da cento anni.

Sansonetti, che cosa ci dice Fatima?

“Il messaggio di Fatima, al netto della disputa sull’eventuale esistenza di un allegato o quarto segreto non ancora rivelato, è positivo e non deve spaventarci. La Madonna ci invita con affetto di madre, a vivere degnamente ed essere preparati. Ci dice di rispettare, pur nella nostra libertà, alcune regole di vita, per il nostro bene. Inoltre, Maria insiste sulla necessità della conversione, della preghiera e della penitenza”.

Da qualche parte si parla di un quarto segreto o allegato non rivelato dalle autorità vaticane…

“Il tema è: esiste o non esiste un quarto segreto o allegato? Per una corrente di pensiero e secondo alcuni studiosi effettivamente non sarebbe stato detto tutto. Io non entro in questa disputa. E’ possibile che in realtà suor Lucia dopo le apparizioni, abbia avuto delle successive esperienze mistiche e allora quando si parla di quarto mistero si farebbe riferimento a questi episodi”.

Il quarto segreto, sempre per chi ne afferma l’esistenza, sarebbe piuttosto.. scomodo e parlerebbe di apostasia nella Chiesa e di questi tempi, viste certe prese di posizione di pastori e documenti papali per lo meno ambigui, non sembra cosa peregrina…

“Il quarto segreto, o allegato, fa riferimento al male e al peccato ed anche in filigrana a casi di apostasia nella Chiesa. Tuttavia, a ben leggere il terzo, quello già pubblicato, tali riferimenti si possono notare. Del resto, Papa Paolo VI, dopo il Vaticano II, parlò di fumo di Satana entrato nella Chiesa “.

Esistono dei legami tra Fatima e Medjugorje?

“Ritengo di sì. Il legame c’è ed anzi Medjugorje può essere letta come il compimento di Fatima, Maria a Medjugorje è venuta per compiere quello che è iniziato a Fatima. Non dimentichiamo che a Medjugorje Maria è chiamata Regina della Pace, dono invocato dalla Madonna proprio a Fatima”.

Bruno Volpe

 


Pubblicato il 12 Maggio 2017

Articoli Correlati

Back to top button