Il cane di Ercole schiacciò il murice e…
3 settembre 2018
Ufficio Anagrafe di Japigia: “Lasciate ogni speranza, o voi che entrate…”
3 settembre 2018

Il ritorno di Ciccio Brienza

 

Tutto pronto per il ritorno eccellente di capitan Brienza che con ogni probabilità sottoscriverà un annuale in biancorosso, questa volta molto presumibilmente l’ultimo della sua carriera da calciatore, con l’opzione importante di poter diventare dirigente della nuova Bari dalla prossima stagione. Nel Frattempo, si va delineando il quadro della situazione in casa Bari, almeno dal punto di vista dei gironi, il Bari militerà nel tostissimo girone ‘I’ composto dalle agguerrite formazioni siciliane, calabresi, con tre formazioni campane, ovvero Nocerina, Turris e Portici. Le avversarie più temibili, insieme alla Nocerina, sono rappresentate dal Città di Messina, Acireale, quest’ultima ha allestito una formazione per dare battaglia da subito ed i ragazzi si stanno allenando da oltre un mese. Per il Bari targato ADL, nulla è perduto, anzi giovedì si è disputato un primo test contro una formazione di eccellenza nel girone romano, ed è terminato in parità grazie al gol dell’attaccante barese Simeri. Intanto il primo impegno ufficiale sarà il 9 Settembre contro il Bitonto, ma anche in questo caso per l’ufficialità bisognerà attendere, perché la società di Luigi De Laurentiis potrebbe chiedere il rinvio, diversamente la gara sarà giocata al San Nicola e non sul campo del Bitonto.

M.I.

406 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *