Prende il via la Terza Tappa Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving
23 Luglio 2021
Una esplosione turistica, ma anche culturale
23 Luglio 2021

In dirittura Mazzotta, si vira su Curcio

Quasi fatta in casa Bari per il terzino sinistro Antonio Mazzotta, classe 1989, svincolatosi dal Crotone dove ha fatto anche due presenze nella stagione conclusasi. Il difensore di spinta, ex anche del Palermo, ha vestito anche la maglia del Pescara, Catania, Frosinone e Cesena ed altri club minori, Lecce e Kamarat, pertanto, all’esame ‘pressione’ skills richiesta ai nuovi tesserati in biancorosso, pare abituato. Può giocare anche più avanzato rispetto alla posizione di terzino, ben otto i gol, compresi tre nella Primavera e ben 33 assist tra i professionisti (38, compresi quelli nel settore giovanile), qualità, vizio del gol ed intelligenza tattica sono i suoi punti di forza. L’altro nome secondo una Testata web nazionale, è quello di Alessio Curcio del Foggia, capitano o forse ex capitano dei rossoneri, che non prenderà parte al ritiro dei Satanelli in quanto ha fatto giungere alla società un certificato medico. Sul giocatore in primis c’è il suo talent scout, il dg del Seregno, Ninni Corda, ma seguito anche dal Modena, Pescara di Auteri, Virtus Entella, Vicenza e Ternana in B, ed il Bari che vede di buon auspicio il fantasista foggiano, autore di 14 reti nell’ultimo campionato anche un paio di doppiette e soprattutto capacità di leadership. (Ph. Tess Lapedota).

M.I.

 322 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *