Attualità

Israele-Hamas, rilasciati a oggi 40 ostaggi israeliani e 117 detenuti palestinesi

(Adnkronos) – L'accordo tra Hamas e Israele prevede la liberazione di almeno 50 tra donne e minori, tenuti in ostaggio a Gaza in cambio del rilascio di almeno 150 donne e minori palestinesi, trattenuti nelle prigioni dello Stato ebraico. Mentre si avvicina il momento della verità per il quarto scambio di prigionieri tra le parti e proseguono i negoziati per estendere la tregua fino ad altri quattro giorni, ecco qual è lo stato dell'arte, secondo quanto riferito dalla Cnn. Finora sono stati liberati 40 ostaggi israeliani: 13 venerdì, 13 sabato e 14 domenica. Alcuni hanno doppia nazionalità, come Abigail Edan, la bambina di 4 anni con passaporto israeliano e americano. Tra loro ci sono 21 minori di 18 anni, 11 donne adulte e 7 donne over 65. Domenica è stato rilasciato anche il russo-israeliano Roni Krivoy, che non rientrava nell'accordo tra Hamas e Israele. Sono 18 gli ostaggi stranieri liberati da Hamas, tra cui 17 thailandesi e un filippino. Anche in questi casi, il loro rilascio è stato il risultato di trattative separate che esulano dall'intesa tra il gruppo palestinese e lo Stato ebraico.  Per quanto riguarda, invece, i prigionieri palestinesi scarcerati da Israele, parliamo di 117 tra donne e minori: 39 venerdì, 39 sabato e 39 domenica. Tra questi si contano 28 donne adulte, 2 ragazze e 87 minori maschi. Tra tutti i palestinesi, 41 erano stati processati e 76 erano in stato di detenzione amministrativa. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 27 Novembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio