Attualità

Italia-Africa, Meloni: “Da oggi via approccio predatorio o caritatevole’

(Adnkronos) –
Oggi parte una "pagina nuova nelle nostre relazioni" pensiamo a una "collaborazione da pari a pari, lontana da una concezione predatoria o anche caritatevole". Così Giorgia Meloni, intervenendo in Senato per il vertice Italia-Africa. "'Italia-Africa un ponte per crescere assieme', recita il titolo di questo evento -aggiunge il premier- un ponte che noi italiani possiamo costruire senza partire non da zero, un ponte che Enrico Mattei seppe immaginare". Questo di oggi, aggiunge, è "il primo appuntamento della presidenza italiana del G7" quanto si fa oggi "è il frutto di una politica estera precisa, che porta a riservare all'Africa un posto di onore nell'agenda del governo, vogliamo dimostrare che siamo consapevoli che il destino di Europa e Africa sia interconnesso". Il vertice dà il via al Piano Mattei, che, ha ricordato Meloni, "può contare su 5,5 miliardi di euro tra crediti, operazioni a dono e garanzie", di questi "circa 3 miliardi arriveranno dal fondo italiano per il clima e circa 2,5 miliardi dalle risorse della cooperazione allo sviluppo. Certo, non basta, per questo vogliamo coinvolgere le istituzioni finanziarie e internazionali, le banche multilaterali di sviluppo, l'Unione europea a altri stati donatori che hanno già dichiarato la loro disponibilità a sostenere progetti comuni".  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 29 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio