Ogni anno stessa storia: dove sono gli insegnanti di sostegno?
12 ottobre 2017
Noterelle di un alieno incazzato (21)
13 ottobre 2017

La lista del presidente uscente Stefanì la più suffragata

3.819 Avvocati hanno confermato quasi integralmente, nonostante le sentenze ed il commissariamento, la volontà già espressa dal Foro barese durante la scorsa tornata elettorale, affidando alla maggioranza del raggruppamento “Libero Foro”, capeggiata dall’Avv. Giovanni Stefanì, già Presidente del Consiglio dell’Ordine, la guida dell’entrante COA.Venticinque gli eletti, proclamati da un commosso commissario straordinario, l’Avv. Antonio Giorgino, che avranno da oggi in poi il compito di far ripartire la complessa macchina del Consiglio dell’Ordine, dimenticando una parentesi dolorosa per tutta l’Avvocatura barese. Fra gli eletti, quindici appartengono al raggruppamento di “Libero Foro”, due alla compagine capitanata dall’Avv.ta Roberta Valente, tre alla lista “Noi” capeggiata dall’Avv. Beppe Basciani, quattro al Sindacato degli Avvocati. Il venticinquesimo eletto è l’Avv. Nino Di Muro. I 25 componenti, di cui 11 donne, del nuovo Consiglio dell’Ordine, che rimarrà in carica sino al 31 dicembre 2018, si riuniranno per la prima volta il prossimo 24 ottobre per eleggere presidente, vicepresidente, tesoriere e segretario.”La grande vivacità dimostrata dalle fazioni in campo e la larga partecipazione al voto – commenta il commissario straordinario dell’Ordine degli Avvocati di Bari Antonio Giorgino – testimoniano il desiderio di incidere nelle decisioni che riguardano l’avvocatura e l’amministrazione della Giustizia nel territorio. Con la prossima elezione del presidente auspico che l’avvocatura barese torni compatta sui tavoli istituzionali per offrire il proprio contributo nella risoluzione dei tanti problemi aperti, primo tra tutti quello dell’edilizia giudiziaria. Desidero esprimere un ringraziamento particolare ai componenti la commissione elettorale che ha garantito la piena regolarità del voto e alla società che ha gestito perfettamente le attività di voto telematico”.Nel nuovo consiglio dell’Ordine siederanno anche Gaetano Di Muro, Nicola Gargano, Antonio Benegiamo, Mariella Leone, Nicola Zanni, Giuseppe Dalfino, Guglielmo Starace, Carlo De Liddo, Antonia Guerra, Roberta De Siati, Giulia Giannini, Katia Di Cagno, Maria Antonietta Armenise, Lucilla Pavone, Girolamo Giancaspro, Loredana Papa, Alessandra Di Fronzo, Alfredo Mele.

 

Piero Ferrarese

532 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *